Magione, Gara 2: bis di Ivan Bellarosa e Ranieri Randaccio

Come nella gara del mattino, il quarto round del Campionato Italiano Sport Prototipi vede il pilota del marchio ex F.1 dominare dal primo giro anche nell'Assoluta, mentre il romano della S.C.I. consolida la leadership tra le Aspirate con il terzo posto assoluto.

Magione, Gara 2: bis di Ivan Bellarosa e Ranieri Randaccio
Ranieri Randaccio, SCI, Norma M20F Honda-CNA2 e Guglielmo Belotti, Avelon Formula, Wolf GB 08 Tornad
Ranieri Randaccio, SCI, Norma M20F Honda-CNA2
Ivan Bellarosa, Avelon Formula, Wolf GB 08 Evo-CNT
Ranieri Randaccio, SCI Team, Norma M20F Honda-CNA2
Ivan Bellarosa, Avelon Formula, Wolf GB 08 Evo-CNT

Alla partenza di gara 2 Bellarosa riesce a difendere la prima posizione dall’attacco esterno di Patrinicola che alla prima curva si accoda secondo. Alle loro spalle sono invece scintille, tra Petrillo e Randaccio e poco dopo tra Di Somma e lo stesso pilota romano che si ritrova con la Norma subito segnata dalla bagarre.

Alle spalle di Bellarosa e Patrinicola sono così Randaccio e Petrillo ed a seguire Di Somma alle prese con Belotti. Al secondo giro, però, la Radical della pilota irpina si danneggia irrimediabilmente dopo i contatti delle prime curve e deve purtroppo fermarsi nelle vie di fuga. In testa alla gara Bellarosa procede con grande autorità siglando ancora una sequenza di giri veloci davanti a Patrinicola.

Alle loro spalle, Di Somma e Belotti sono in bagarre per il quarto posto con il pilota della Wolf Turbo che riesce ad avere la meglio solo al sesto giro. Attianese sale invece in sesta posizione dopo il ritiro della Petrillo. Il duello per la posizione alle spalle del podio si riaccende proprio negli ultimi giri, quando Di Somma riavvicina la Wolf di Belotti.

Il pilota milanese, però, non si lascia sorprendere e riesce a controllare il vantaggio fino al traguardo.

CIP - Magione - Gara 2

condividi
commenti
Magione, Gara 1: vittorie di Bellarosa tra le Turbo e Randaccio per la CNA
Articolo precedente

Magione, Gara 1: vittorie di Bellarosa tra le Turbo e Randaccio per la CNA

Articolo successivo

Nelle Libere di Vallelunga svettano Turatello e Bellarosa

Nelle Libere di Vallelunga svettano Turatello e Bellarosa
Carica i commenti