WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
06 Ore
:
33 Minuti
:
41 Secondi
Moto3
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
G
Valencia
15 nov
-
17 nov
FP1 in
14 Ore
:
33 Minuti
:
41 Secondi
Moto2
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
FP1 in
16 Ore
:
28 Minuti
:
41 Secondi
IndyCar
20 set
-
22 set
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
7 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
63 giorni
FIA F3
26 set
-
29 set
Evento concluso
FIA F2
26 set
-
29 set
Evento concluso
G
Abu Dhabi
28 nov
-
01 dic
Prossimo evento tra
13 giorni
Formula 1
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
FP1 in
20 Ore
:
33 Minuti
:
41 Secondi
ELMS
20 set
-
22 set
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
WTCR
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Qualifiche 1 in
07 Ore
:
23 Minuti
:
41 Secondi

Imola, Gara 1: Federico Scionti vince tra mille colpi di scena

condividi
commenti
Imola, Gara 1: Federico Scionti vince tra mille colpi di scena
Di:
23 giu 2019, 07:38

Un pauroso, ma incruento incidente per Jesse Menczer al primo giro, costringe alla disputa di due manche ed a lunghe fasi in regime di Safety Car. La spunta il romano di The Club, autore della pole, davanti al vicecampione di Best Lap Lorenzo Pegoraro che nei pochi giri a disposizione riesce a farsi largo dalla quinta posizione in griglia. Sul podio anche Giacomo Pollini.

Allo start di gara 1 Scionti si invola al comando davanti a Hultén, Pollini, Pegoraro e Ponzio. Seguono Zanardini, Turatello, Giudice. Pegoraro riesce a superare Pollini per il terzo posto, ma la gara viene subito congelata per l’ingresso della Safety Car dovuta al violento fuoripista di Menczer per le scintille a centro gruppo.

La successiva interruzione impone poi la disputa di una seconda manche da dieci minuti + 1 giro per definire poi una classifica data per somma dei tempi. Dopo la nuova partenza data in regime di Safety Car, al via libera Scionti si lancia al comando, ma alle sue spalle Hultén si intraversa in rettilineo dopo aver subito l’attacco di Pegoraro per il secondo posto.

Il nuovo ingresso della Safety Car congela definitivamente le ostilità fino al traguardo dove Scionti passa da vincitore davanti a Pegoraro, Pollini, Ponzio, Zanardini, Turatello, Giudice, Uboldi, Baiguera e Pitorri, decimo.

Dopo l’incidente ed il controllo del Centro Medico, Jesse Menczer ha raggiunto l’Ospedale Maggiore di Bologna per ulteriori accertamenti. Il pilota è comunque perfettamente cosciente e ricorda di aver decollato dopo un contatto con Giudice che lo precedeva.

 

Articolo successivo
Saranno sei le tappe 2018 per il Campionato Italiano Sport Prototipi

Articolo precedente

Saranno sei le tappe 2018 per il Campionato Italiano Sport Prototipi

Articolo successivo

CISP: A Vallelunga le vittorie vanno a Ponzio e Pollini

CISP: A Vallelunga le vittorie vanno a Ponzio e Pollini
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie CISP
Evento Imola
Sotto-evento Domenica, Gara 1
Location Imola
Autore Redazione Motorsport.com