Respinto il ricorso di Faccioni: Uboldi è il campione

condividi
commenti
Respinto il ricorso di Faccioni: Uboldi è il campione
Redazione
Di: Redazione
17 dic 2014, 16:18

Il TNA conferma la squalifica del pilota della Scuderia NT a Monza e quindi il risultato del campionato

L'albo d'oro del Campionato Italiano Prototipi può finalmente riempire la riga riservata alla stagione 2014 inscrivendo il nome di Davide Uboldi.

Si chiude infatti oggi l'iter giudiziale avviato dopo l'ultima gara di Monza dove l'allora leader stagionale Jacopo Faccioni veniva escluso dalla classifica a causa di una difformità tecnica riscontrata in seguito a reclamo sul motore della Osella schierata dalla Scuderia NT.

Il conseguente ricorso che congelava gli esiti della classifica di gara 2 e Campionato dove al primo posto balzava Davide Uboldi, è stato oggi definitivamente rigettato dal Tribunale Nazionale d'Appello ed il titolo tricolore si conferma così nella mani del pilota della Uboldi Corse Pata.

Il duello che ha tenuto banco per l'intera stagione vede così il suo ultimo atto al termine di una sfida appassionante ed equilibrata, come misurata dai soli 3 punti che dividono i due contendenti in testa alla classifica.

Cruciale ai fini degli esiti finali proprio lo slancio straordinario espresso da Uboldi all'ultima gara della stagione dove vince in rimonta e sigla il giro più veloce. Proprio la sua sesta vittoria in record stagionale ed il punto del primato cronometrico hanno permesso l'ambito titolo tricolore scavalcando all'ultimo round l'altrettanto meritevole Faccioni (autore di 4 vittorie, ma di un piazzamento in più nella top-3 di gara).

Prossimo articolo CISP
Sette appuntamenti con doppia gara per il CIP 2015

Previous article

Sette appuntamenti con doppia gara per il CIP 2015

Next article

Oggi verrà discusso l'appello di Jacopo Faccioni

Oggi verrà discusso l'appello di Jacopo Faccioni

Su questo articolo

Serie CISP
Piloti Davide Uboldi , Jacopo Faccioni
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie