Dati sbatte nella seconda speciale: San Crispino fermo

condividi
commenti
Dati sbatte nella seconda speciale: San Crispino fermo
Redazione
Di: Redazione , Redazione/Redakteure/Editeurs
01 mag 2010, 11:52

Il vincitore della prova di apertura già fuori nella gara di Gubbio

Il rally di San Crispino, prova valida per il Trofeo Terra, si anima già nelle prime battute: il leader della prima speciale Emanuele Dati è fermo con la sua Abarth Grande Punto S2000 lungo la seconda prova speciale (San Bartolomeo) e ha bloccato il percorso per cui la prova è stata fermata. L'equipaggio è uscito incolume dall'incidente e ora si aspetta il carro attrezzi per liberare la strada. Solo quattro vetture avevano completato la frazione. A tutte le altre verrà attribuito un tempo imposto e andranno in trasferimento alla prova speciale n. 3. Nella prima frazione si è fermato subito Manfrinato, mentre si sono attardati Campedelli per fortatura e Gianfico per testacoda. Solo 25. Riccardo Scandola, mentre si è già ritirato il giovane spagnolo Valdes Lopez. RALLY SAN CRISPINO, Gubbio, 01/05/2010 Prova valida per il Trofeo Rally Terra La classifica dopo la 1. prova speciale 1. Dati-Giusti – Abarth Grande Punto S2000 – 8'36”5 2. Batistini-Pinelli – Peugeot 207 S2000 - +1”5 3. Arminen-Niccola – Subaru Impreza N14 - +1”9 4. Bruschetta-Civiero – Subaru Impreza N14 - +8”0 5. Baldacci-Biordi – Mitsubishi Lancer Evo IX - +8”0 6. Ricci-Pfister- Subaru Impreza N14 - +10”5 7. “Dedo”-Daddoveri – Peugeot 207 S2000 - +12”7 8. Martelli-Pisano – Peugeot 207 S2000 - +12”8 9. Ceccoli-Mirabella – Mitsubishi Lancer Evo IX - +13”6 10. Pesavento-Ciucci - Peugeot 207 S2000 - +13”9
Prossimo articolo CIRT

Su questo articolo

Serie CIRT
Piloti Emanuele Dati
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie