Scandola si porta a casa Gara 2, ma Giandomenico Basso è Campione 2016!

Il pilota ŠKODA è stato perfetto oggi, in una giornata che ha incoronato quello della BRC Re del CIR. Campedelli chiude secondo la tappa davanti ad Andreucci che vede sfumare il titolo per 2 punti. Festa anche per Ferrarotti.

Scandola si porta a casa Gara 2, ma Giandomenico Basso è Campione 2016!
Rally Due Valli - Peugeot Sport Italia - Assistenza
Paolo Andreucci e Anna Andreussi, Peugeot 208 T16, Peugeot Sport Italia
Paolo Andreucci e Anna Andreussi, Peugeot 208 T16, Peugeot Sport Italia
Simone Campedelli e Danilo Fappani, Ford Fiesta R5, Orange1 Racing
Simone Campedelli e Danilo Fappani, Ford Fiesta R5, Orange1 Racing
Simone Campedelli e Danilo Fappani, Ford Fiesta R5, Orange1 Racing
Simone Campedelli e Danilo Fappani, Ford Fiesta R5, Orange1 Racing
Simone Campedelli e Danilo Fappani, Ford Fiesta R5, Orange1 Racing
Giandomenico Basso e Lorenzo Granai, Ford Fiesta R5 LDI, BRC
Giandomenico Basso e Lorenzo Granai, Ford Fiesta R5 LDI, BRC
Giandomenico Basso e Lorenzo Granai, Ford Fiesta R5 LDI, BRC
Umberto Scandola e Guido d'Amore, Skoda Fabia R5, Skoda Motor Sport Italia
Giandomenico Basso e Lorenzo Granai, Ford Fiesta R5 LDI, BRC
Umberto Scandola e Guido d'Amore, Skoda Fabia R5, Skoda Motor Sport Italia
Umberto Scandola e Guido d'Amore, Skoda Fabia R5, Skoda Motor Sport Italia
Umberto Scandola e Guido d'Amore, Skoda Fabia R5, Skoda Motor Sport Italia
Giuseppe Testa e Daniele Mangiarotti, Peugeot 208 R2, Peugeot Sport Italia
Giuseppe Testa e Daniele Mangiarotti, Peugeot 208 R2, Peugeot Sport Italia
Giuseppe Testa e Daniele Mangiarotti, Peugeot 208 R2, Peugeot Sport Italia
Simone Campedelli e Danilo Fappani, Ford Fiesta R5, Orange1 Racing
Paolo Andreucci e Anna Andreussi, Peugeot 208 T16, Peugeot Sport Italia
Paolo Andreucci e Anna Andreussi, Peugeot 208 T16, Peugeot Sport Italia
Giandomenico Basso e Lorenzo Granai, Ford Fiesta R5 LDI, BRC
Simone Campedelli e Danilo Fappani, Ford Fiesta R5, Orange1 Racing
Umberto Scandola e Guido d'Amore, Skoda Fabia R5, Skoda Motor Sport Italia

Umberto Scandola si aggiudica Gara 2 del Rally Due Valli, ma il veronese non è l'unico protagonista di quest'ultimo round del CIR che incorona Campione 2016 Giandomenico Basso.

Mentre il pilota di casa, affiancato da Guido D'Amore, ha piazzato la sua ŠKODA Fabia R5 davanti a tutti nella seconda tappa, quello della BRC, in coppia con Lorenzo Granaia e armato della sua Ford Fiesta R5 EVO, si è accontentato di un quarto posto sufficiente ad assegnargli il tricolore.

In campionato Basso ha la meglio di Scandola per 3,75 punti, ma soprattutto precede per sole 2 lunghezze la Peugeot 208 T16 di Paolo Andreucci.

Il toscano, vincitore della PS11, ha chiuso la tappa odierna al terzo posto alle spalle della Ford Fiesta R5 GPL condotta da Simone Campedelli (BRC).

Quinto Alessandro Perico, che in questo rally ha sofferto più del previsto per non aver trovato il set-up ottimale per la sua Peugeot 208 T16 nonostante oggi le cose siano andate un po' meglio rispetto alla prima tappa.

Luca Hoelbling centra il sesto posto di tappa al rientro nel CIR con la sua Fabia R5 privata, mentre alle sue spalle troviamola Renault Clio di Ivan Ferrarotti, il quale si laurea Campione fra le vetture 2WD assieme alla sua co-pilota Sara Baldacci.

Ferrarotti batte Luca Panzani (Clio S1600), che chiude ottavo assoluto e si consola il successo davanti a Mirko Tacchella (Peugeot 207 S2000) nel Gruppo A, dove sul podio sale anche Paolo Strabello (Clio S1600).

La Top10 viene completata dalla Peugeot 208 R2 di Marco Pollara, al trionfo fra i giovani del CIR Junior davanti al Neo-Campione 2016 Giuseppe Testa e ad Andrea Mazzocchi.

Nel Gruppo N la vittoria odierna va a Mattia Targon su Honda Civic Type R, seguito da Luca Salgaro (Renault Clio RS Light) e Piergiorgio Anderloni (Peugeot 106).

Dopo il successo di ieri, Corinne Federighi (Clio) concede il bis nella classifica femminile.

Classifica generale dopo la PS11 - "Erbezzo 2"

  Nr Equipaggio Vettura Gr Tempo
Ass Gr Cl     Scuderia Cl Dist./Pen
1 1 1 3 SCANDOLA UMBERTO
D'AMORE GUIDO
SKODA FABIA
SCUDERIA CAR RACING ssd
R
R5
45:10.3
00:00.0
2 2 2 4 CAMPEDELLI SIMONE
FAPPANI DANILO
FORD FIESTA R5 GPL
O 1 RACING ASD
R
R5
45:23.9
00:13.6
3 3 3 2 ANDREUCCI PAOLO
ANDREUSSI ANNA
PEUGEOT 208 T16 R
R5
45:27.8
00:17.5
4 4 4 1 BASSO GIANDOMENICO
GRANAI LORENZO
FORD FIESTA R5
MOVISPORT
R
R5
45:43.1
00:32.8
5 5 5 5 PERICO ALESSANDRO
TURATI MAURO
PEUGEOT 208 T16
SD TEAM AUTOSERVICE SPORT
R
R5
46:16.5
01:06.2
6 6 6 7 HOELBLING LUCA
GRASSI MAURO
SKODA FABIA
SCUDERIA CAR RACING ssd
R
R5
47:53.2
02:42.9
7 7 1 14 FERRAROTTI IVAN
BIZZOCCHI MASSIMO
RENAULT CLIO
SC MOVISPORT SRL
R
R3C
48:00.6
02:50.3
8 1 1 12 PANZANI LUCA
BALDACCI SARA
RENAULT CLIO S16
A.S.D. ART-MOTORSPORT
A
S1600
48:18.6
03:08.3
9 2 1 9 TACCHELLA MIRKO
ZULLO CRISTIAN
PEUGEOT 207
OMEGA A.S.D.
A
S2000
48:39.0
03:28.7
10 8 1 21 POLLARA MARCO
PRINCIOTTO GIUSEPPE
PEUGEOT 208
CST SPORT SRLS
R
R2B
49:16.2
04:05.9
11 9 2 20 TESTA GIUSEPPE
MANGIAROTTI DANIELE
PEUGEOT 208 VTI R
R2B
49:36.1
04:25.8
12 1 1 36 TARGON MATTIA
PRIZZON ANDREA
HONDA CIVI TYPE R
A.S.D. AT. RACING
N
N3
50:04.9
04:54.6
13 3 2 11 STRABELLO PAOLO
BIANCHI DAVIDE
RENAULT CLIO S 16
DESTRA 4 SRL
A
S1600
50:56.4
05:46.1
14 10 3 22 MAZZOCCHI ANDREA
GALLOTTI SILVIA
PEUGEOT 208 R
R2B
51:19.7
06:09.4
15 4 1 41 BENNATI NICOLA
BENNATI DIEGO
PEUGEOT 1600
ASD B&B TECHNOLOGY
A
A6
51:30.3
06:20.0
16 5 1 39 MICHELONI GIANLUCA
CIRILLO STEFANO
PEUGEOT 106
SC DUE GI SPORT ASSOCIAZIONE SPORTIVA
A
K10
51:36.7
06:26.4
17 2 2 35 SALGARO LUCA
SOSSELLA ROBERTINO
RENAULT CLIO RS LIGHT
OMEGA A.S.D.
N
N3
52:05.8
06:55.5
18 11 4 24 VINEIS ANDREA
RODI ALESSIO
PEUGEOT 208
CARS FOR FUN S.S.D
R
R2B
52:22.8
07:12.5
19 3 1 48 ANDERLONI PIERGIORGIO
VIVIANI MATTEO
PEUGEOT 106
OMEGA A.S.D.
N
N2
52:43.1
07:32.8
20 4 1 10 SASSI ALBERTO
BERNARDI GIUSEPPE
MITSUBISHI EVO IX
A.S.D. B.R.T. BEST RACING TEAM
N
N4
53:01.8
07:51.5
00:10.0
21 5 3 37 BOSCHETTI ALESSANDRO
ANSELMI SIMONE
RENAULT CLIO
OMEGA A.S.D.
N
N3
53:05.0
07:54.7
00:10.0
22 6 2 47 LO SCHIAVO DOMENICO
LO SCHIAVO ROBERTO
PEUGEOT 106 RALLY
A.S.D. MITO
N
N2
53:21.5
08:11.2
23 12 1 15 GILARDONI KEVIN
BONATO CORRADO
RENAULT CLIO
SC MOVISPORT SRL
R
R3T
53:30.1
08:19.8
24 13 5 28 BARBATI GIUSEPPE
BOGO LORENZO
PEUGEOT 208 R
R2B
53:34.8
08:24.5
25 6 2 43 COSTANTINI IVANO
BERTASINI HAIANES TANIA
PEUGEOT 106
A.S.D GR SPORT
A
A6
53:54.3
08:44.0
26 14 6 30 MASTELLA MAURO
PANATO ARNALDO
PEUGEOT 208
A.S.D. B.R.T. BEST RACING TEAM
R
R2B
54:05.0
08:54.7
27 15 2 18 ZANTEDESCHI DIEGO
RIGHETTI STEFANO
RENAULT CLIO
ASD VALPOLICELLA MOTOR SPORT
R
R3C
54:09.4
08:59.1
28 16 1 51 STRABELLO STEFANO
CESCHI GIUSEPPE
SUZUKI SWIFT SPORT RS
DESTRA 4 SRL
R
R1B
54:50.0
09:39.7
29 7 2 38 STIZZOLI TIZIANO
CAMPONOGARA MICHELE
CITROEN C2
ASD STAR 3
A
K10
55:04.7
09:54.4
30 17 1 55 ROSSO EMANUELE
TORLASCO MAURIZIO
RENAULT TWINGO
SC METECO CORSE S.R.L.
R
R1A
55:28.4
10:18.1
31 18 2 54 CANZIAN RICCARDO
NOBILI MATTEO
RENAULT TWINGO R1
WRT-WINNERS RALLY TEAM srl
R
R1A
56:29.5
11:19.2
32 19 7 27 RAVANELLI ALBERTO
MARCUCCI MICHELE
PEUGEOT 208 R
R2B
58:30.5
13:20.2
33 8 1 46 RANCAN MARCO
RANCAN TIGEI
PEUGEOT 106 XSI
ASD B&B TECHNOLOGY
A
A5
58:53.2
13:42.9
34 9 1 53 GIRARDI FRANCESCO
GIRARDI VERONICA
FIAT SEICENTO SPORTING
ASD STAR 3
A
A0
59:25.0
14:14.7
35 10 3 44 MIRANDOLA ANDREA
CORSELLINI GIULIA
CITROEN C2
MAURY RACING TEAM ASS.MOT.
A
A6
59:32.4
14:22.1
36 20 2 52 ROSSIGNOLI PAOLO
GRANZIERA SILVANO
SUZUKI SWIFT SPORT
AUTO CLUB NAZIONALE FORZE DI POLIZIA
R
R1B
59:32.8
14:22.5
37 11 2 45 RIGHETTI GERRY
TOMMASI NICOLO'
PEUGEOT 106 RALLY
OMEGA A.S.D.
A
A5
01:00:04.7
14:54.4
38 21 3 56 SARTORI DEBORAH
GUZZI GIANCARLA
RENAULT TWINGO
SC PRO RALLY 2001
R
R1A
01:03:00.9
17:50.6
39 7 3 50 DUSI ANNA
STIZZOLI MARTINA
PEUGEOT 106
ASD STAR 3
N
N2
01:04:41.8
19:31.5
40 22 8 26 TAVELLI GIAN LUCA
COTTELLERO NICOLO'
PEUGEOT 208
SC DUE GI SPORT ASSOCIAZIONE SPORTIVA
R
R2B
01:10:11.5
25:01.2

 

condividi
commenti
Il personaggio Peugeot - Paolo Andreucci: il regolamento 2016 è troppo confuso

Articolo precedente

Il personaggio Peugeot - Paolo Andreucci: il regolamento 2016 è troppo confuso

Articolo successivo

Il personaggio Peugeot - Paolo Andreucci: abbiamo vinto la gara, ma non è servito!

Il personaggio Peugeot - Paolo Andreucci: abbiamo vinto la gara, ma non è servito!
Carica i commenti