Peugeot CIR 2018
Topic

Peugeot CIR 2018

San Marino, PS6: Sestino dice Scandola e Pietarinen, Ceccoli nuovo leader, Andreucci ritirato

condividi
commenti
San Marino, PS6: Sestino dice Scandola e Pietarinen, Ceccoli nuovo leader, Andreucci ritirato
Di: Gabriele Cogni
30 giu 2018, 09:47

La prima prova rivoluziona tutto, ora Campedelli ha via libera per il CIR ma deve rimontare Ceccoli e Marchioro.

La prova d'apertura della seconda giornata, quella Sestino che doveva decidere il Rally di San Marino, non si è smentita già al suo primo passaggio. L'ha dominata l'ormai tagliato fuori Umberto Scandola davanti al giovane Eerik Pietrarinen, che alla prima 'prova vera' ha spiegato quanto sia promettente. Ma non hanno certo sfigurato Daniele Ceccoli e Nicolò Marchioro, che ora comandano nell'ordine la classifica generale avendo scavalcato Simone Campedelli, che ha pagato in una ventina di secondi (1" al chilometro) il fatto di dover partire per primo e 'pulire' la strada, e soprattutto di avere problemi di funzionamento del turbo.

Ma la principale novità è il ritiro di Paolo Andreucci, il leader del Tricolore ha spiegato che durante la prova si è rotto un braccetto della sospensione. Già partito stamane dopo una notte piuttosto travagliata, il campione d'Italia segna il suo primo nullo stagionale, ed ora tiferà per questi 'terraioli'  inaspettatamente più veloci degli uomini CIR.

Da vedere però  cosa succederà nei prossimi passaggi, dove i primi non avranno più l'handicap di pulitori. Ed aumenta il rimpianto di Scandola per l'esplosione del cerchio che gli ha fatto perdere 6 minuti quando ieri era al vertice.

Pos Equipaggio Vettura Tempo/Gap
1 Ceccoli/Capolongo Skoda Fabia R5 40'48”7
2 Marchioro/Marchetti Skoda Fabia R5 +15"3
3 Campedelli/Canton Ford Fiesta R5 +19"3
4 Costenaro/Bardini Skoda Fabia R5 +28"3
5 Trentin/De Marco Skoda Fabia R5 +42"0
6 Pietarinen/Raitanen Peugeot 208 T16 +53"6
7 Panzani/Pinelli Skoda Fabia R5 +1'20"8
8 Ricci/Pfister Ford Fiesta R5 +1'35"1
9 Manfrinato/Condotta Skoda Fabia R5 +1'44"4
10 Bresolin/Pollet Peugeot 208 T16 +1'46"5

 

Articolo successivo
San Marino, Top 208: Ciuffi resiste ma Mazzocchi si avvicina

Articolo precedente

San Marino, Top 208: Ciuffi resiste ma Mazzocchi si avvicina

Articolo successivo

San Marino: le dichiarazioni prima del via della seconda tappa

San Marino: le dichiarazioni prima del via della seconda tappa
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie CIR
Evento Rally San Marino
Sotto-evento Giorno 2
Piloti Paolo Andreucci
Autore Gabriele Cogni