Nucita al via del Rally del Ciocco con una Skoda R5 del team DP Autosport

Andrea Nucita prenderà parte al Rally il Ciocco e Valle del Serchio al volante di una Skoda Fabia R5 preparata dal team DP Autosport.

Nucita al via del Rally del Ciocco con una Skoda R5 del team DP Autosport
Andrea Nucita

Andrea Nucita è pronto a prendere il via del Campionato Italiano Rally 2017 al volante della Skoda Fabia R5 che esordirà nell’inedita livrea. Il 27enne messinese due volte Campione Italiano sarà affiancato da Marco Vozzo, esperto navigatore lombardo di Vilaguardia in provincia di Como.

L’equipaggio del team Phoenix ha definito tutte le partnership per la stagione e ha svolto dei test molto positivi con la vettura, adesso è pronto a prendere il via del 40° Rally Il Ciocco e Valle del Serchio, la gara lucchese della Garfagnana che da venerdì 17 a domenica 19 marzo inaugurerà il Campionato Italiano Rally.

L’equipaggio sarà portacolori della Scuderia Phoenix, sodalizio di famiglia da sempre vicino al giovane Campione Italiano Rally Junior 2012 e Produzione 2013. La vettura curata dalla DP Autosport è equipaggiata con pneumatici Michelin, mentre l’abbigliamento da corsa dell’equipaggio e tutti gli accessori saranno forniti dalla OMP.

A questi si aggiungono dei marchi importanti, tra cui i più in vista operano nel settore dell’elettronica, a partire dal nuovo e principale marchio Sèleco, confermati altri brand come Magnadyne, Metrix, Bondani ed E’Più, rappresentanti ancora del settore elettronico e di quelli legati a servizi e alimentare, completano una squadra pronta alle sfide di vertice proprie della selettiva serie tricolore promossa da ACI Sport.

“Finalmente abbiamo acceso il motore - ha esclamato Andrea Nucita -, le sessioni di test sono state positive ed è emerso un buon feeling con la vettura che ho trovato sincera e generosa nell’erogazione e nelle regolazioni. Molto professionale il lavoro del team con il quale abbiamo lavorato su alcune soluzioni da adottare in gara, sempre con un prezioso supporto dei tecnici Michelin con cui abbiamo individuato le scelte da poter fare in gara. In questa prima fase abbiamo apprezzato anche l’intesa d’equipaggio, Marco è sempre molto preciso e pronto a ogni situazione. Ora vedremo i riscontri in gara, ma i presupposti sono buoni. Avere definito tutte le partnership prima del via del Campionato ci dà certamente una serenità maggiore e la possibilità di concentrarci sugli impegni sportivi”.

Nucita lo scorso venerdì ha ricevuto un riconoscimento dalla Delegazione ACI Sport Sicilia, alla presenza del Presidente ACI Angelo Sticchi Damiani e dei vertici della Federazione, per il suo ritorno nel CIR e per la splendida prestazione alla 100th Targa Florio, dove addirittura vinse gara 2.

condividi
commenti
CIR: Campedelli punta al titolo sulla Ford con Orange 1 e BRC

Articolo precedente

CIR: Campedelli punta al titolo sulla Ford con Orange 1 e BRC

Articolo successivo

Andreucci: "Al Rally il Ciocco sarà fondamentale la scelta delle gomme"

Andreucci: "Al Rally il Ciocco sarà fondamentale la scelta delle gomme"
Carica i commenti