Fratture al bacino per Anna e della vertebra D12 per Paolo: "Siamo insieme, stiamo bene!"

condividi
commenti
Fratture al bacino per Anna e della vertebra D12 per Paolo:
Franco Nugnes
Di: Franco Nugnes
14 lug 2018, 05:52

Anche la Andreussi è stata trasferita in elicottero all'ospedale Santa Corona di Pietra Ligure dopo il terribile crash di ieri nel test di gomme con la Peugeot sopra Baiardo. Andreucci salterà solo il Rally di Roma, per la navigatrice è stagione finita.

Sono entrambi ricoverati all'Ospedale Santa Corona di Pietra Ligure: Paolo Andreucci e Anna Andreussi se la sono cavata dopo il terribile incidente di venerdì avvenuto intorno alle ore16 quando hanno urtato un muretto mentre stavano effettuando un test di gomme per la Pirelli con la Peugeot 208 T16 con la quale sono in testa al CIR.

Il crash è avvenuto nell'entroterra imperiese su una delle speciali rese celebri dal Rally di Sanremo, in un tratto di strada che era stato chiuso fra il passo Ghimbegna e il bivio del Monte Ceppo e che Paolo conosce bene avendo vinto quella gara per ben cinque volte.

Dopo il violento impatto sul lato sinistro della Peugeot preparata in versione R5, il pilota toscano è stato soccorso a seguito della chiamata al 118 dagli operatori di Sanremo Soccorso: i sanitari avevano disposto il trasferimento del pilota al Santa Corona di Pietra Ligure con l’elicottero dei Vigili del fuoco perché le sue condizioni sembravano più gravi di quelle di Anna Andreussi che, invece, era stata portata in ambulanza all'Ospedale di Sanremo.

Gli esami radiologici, invece, avevano rivelato che a star peggio era proprio Anna alla quale sono state diagnosticate delle fratture multiple al bacino (pare alle creste iliache) per cui ieri sera era stato disposto anche per la brava navigatrice friulana il trasferimento al Santa Corona che è un ospedale specializzato in ortopedia.

Questa mattina Paolo sarà sottoposto a una risonanza magnetica per evidenziare meglio la frattura del corpo della vertebra D12 in modo da scongiurare l'ipotesi di un un intervento chirurgico. Il pilota toscano dovrà saltare il Rally di Roma in programma nel prossimo weekend, ma spera di rientrare al Rally dell'Adriatico in programma il 22 settembre, mentre sembra finita la stagione di Anna che dovrà stare ferma più a lungo.

"Stiamo bene, - ha scritto la Andreussi su Instagram postando una foto che pubblichiamo sotto - questa è la prima cosa che vi vogliamo dire. Grazie a tutti per le vostre attestazioni di affetto, e che in queste ore continuano ad arrivare. Adesso siamo di nuovo insieme, Io purtroppo dovrò stare ferma per un po', Paolo mi auguro che possa tornare in macchina quanto prima. Vogliamo ringraziare i soccorsi per la loro efficienza e tempestività. Ringrazio Filomena che mi ha soccorso all’Ospedale di Sanremo. Continuate a fare il tifo per noi. Grazie a tutti. Anna e Paolo".

Le prime notizie avevano fatto gelare il sangue perché si temeva che Paolo Andreucci fosse in gravi condizioni per lo schiacciamento dello sterno, poi per fortuna le notizie che sono state diramate sono state più rassicuranti e l'immagine di Anna sofferente, ma sorridente è proprio la fine di un incubo...

 

Prossimo articolo CIR
Clamoroso: Andreucci sarà regolarmente al via del Rally di Roma Capitale con Peugeot Sport Italia

Previous article

Clamoroso: Andreucci sarà regolarmente al via del Rally di Roma Capitale con Peugeot Sport Italia

Next article

Incidente Andreucci: fratture al bacino per la navigatrice Anna Andreussi

Incidente Andreucci: fratture al bacino per la navigatrice Anna Andreussi

Su questo articolo

Serie CIR
Piloti Paolo Andreucci , Anna Andreussi
Team Peugeot Sport Italia
Autore Franco Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie