Targa Florio, PS6: Andreucci cala il poker

Targa Florio, PS6: Andreucci cala il poker

Il campione italiano ha vinto la quarta speciale di fila. Giandomenico Basso è rientrato in gara alla grande

Dopo il riordino di metà giornata è ripartito il Rally Targa Florio con la sesta prova speciale della giornata e, nemmeno a dirlo, il pilota che ha staccato il miglior tempo alla Lascari 2 è stato ancora una volta Paolo Andreucci con la sua Peugeot 208 T16 R5.

Il pilota toscano, navigato da Anna Andreussi, ha colmato la distanza prevista della PS6 in 5'37"2, più rapido di 4 secondi e un decimo rispetto al suo miglior tempo fatto segnare in mattinata. Dietro di lui ha colto un ottimo secondo tempo Giandomenico Basso. Il pilota al volante della sua Ford Fiesta R5 LDI è tornato molto competitivo dopo aver riparato la vettura al termine della PS5, in cui è uscito di strada e ha perso molto tempo rispetto ai primi dieci.

Basso è stato molto bravo in questa speciale, risultando in ritardo di appena nove decimi dalla Peugeot T16 che porta il numero uno sulla parte laterale dei cristalli. Terzo tempo per Umberto Scandola, a tre secondi e due decimi dal miglior tempo di Paolo Andreucci e a due secondi e tre da Basso. Quarto tempo invece per Sébastien Chardonnet, primo pilota a interrompere l'egemonia dei piloti di casa nella tappa siciliana del CIR.

Nella classifica Junior continua l'entusiasmante duello tra le due Peugeot 208 VTI R2B di Michele Tassone e Giuseppe Testa. Quest'ultimo è stato il più rapido nella PS6 per appena un decimo di secondo su Tassone, che invece è in vetta alla categoria per appena mezzo secondo! 

CIR, Rally Targa Florio, 29/05/2015
Classifica generale PS6 (primi dieci)
1. Paolo Andreucci - Peugeot 208 T16 R5 - 38'49"4
2. Umberto Scandola - Skoda Fabia S2000 - +18"0
3. Sébastien Chardonnet - Ford Fiesta R5 - +37"6
4. Luca Rossetti - Renault New Clio RS R3T - +2'44"7
5. Matteo Vintaloro - Citroen DS3 R5 - +3'00"1
6. Michele Tassone - Peugeot 208 VTI R2B - +3'18"2
7. Giuseppe Testa - Peugeot 208 VTI R2B - +3'18"7
8. Ivan Ferrarotti - Renault New Clio RS R3T - +3'20"9
9. Alberto Rossi - Peugeot 208 VTI R2B - +3'54"9
10. Claudio Gubertini - Suzuki Swift Sport R1B - +7'55"5

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIR
Piloti Paolo Andreucci , Giandomenico Basso , Umberto Scandola
Articolo di tipo Ultime notizie