Targa Florio, PS5: Basso esce, Andreucci in testa!

Targa Florio, PS5: Basso esce, Andreucci in testa!

Giandomenico costretto a lasciare la vetta della classifica e la Top Ten a causa di un uscita di strada

Paolo Andreucci e Anna Andreussi vincono la terza speciale consecutiva e si portano in vetta alla classifica generale del Rally Targa Florio, ma l'equipaggio Peugeot ha avuto la strada spianata a causa di un'uscita di strada di Giandomenico Basso, leader sino all'avvio della PS5, la Campofelice di Roccella 2.

Paolo Andreucci, in piena rimonta prima del problema che ha rallentato Basso, è stato il più rapido nella prova speciale numero 5, con il tempo di 8'35"7. Dietro di lui ecco il solito Umberto Scandola al volante della sua Skoda Fabia S2000, più lento di cinque secondi rispetto al toscano campione in carica della serie italiana. Terzo crono per Sébastien Chardonnet, il quale è salito in terza posizione dopo i minuti persi da Basso.

Grande amarezza per Giandomenico Basso, che ha dovuto dire addio ai sogni di gloria - in questo caso, di vittoria - proprio in questa speciale. Il pilota italiano è uscito di strada, perdendo molto tempo ma cercando di ripartire e arrivare al termine della stage. Fortunatamente l'equipaggio è rimasto illeso. 

Nella categoria Junior è stato Giuseppe Testa al volante della sua Peugeot 208 VTI R2B a risultare il più rapido con il tempo di 9'19"8, davanti a Michele Tassone sempre su Peugeot 208 VTI R2B, staccato di cinque secondi e cinque decimi. Nella classifica Tassone conduce su testa per appena sei decimi di secondo. Il duello inizia a farsi entusiasmante.

CIR, Rally Targa Florio, 29/05/2015
Classifica generale PS5 (primi dieci)
1. Paolo Andreucci - Peugeot 208 T16 R5 - 33'12"2
2. Umberto Scandola - Skoda Fabia S2000 - +14"8
3. Sébastien Chardonnet - Ford Fiesta R5 - +32"7
4. Luca Rossetti - Renault New Clio RS R3T - +2'23"6
5. Matteo Vintaloro - Citroen DS3 R5 - +2'34"7
6. Michele Tassone - Peugeot 208 VTI R2B - +2'47"9
7. Giuseppe Testa - Peugeot 208 VTI R2B - +2'48"5
8. Ivan Ferrarotti - Renault New Clio RS R3T - +2'56"7
9. Alberto Rossi - Peugeot 208 VTI R2B - +3'20"3
10. Claudio Gubertini - Suzuki Swift Sport R1B - +6'45"6

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIR
Piloti Paolo Andreucci , Giandomenico Basso , Umberto Scandola
Articolo di tipo Ultime notizie