CIR, S.Marino, PS1: Scandola vola su Andreucci

Gran tempo del veronese nella Power Stage e Hyundai di pochi millesimi seguita dalla Skoda del toscano, con Crugnola terzo. Andolfi e Bresolin in Top5 davanti a Costenaro, Campedelli e Basso.

CIR, S.Marino, PS1: Scandola vola su Andreucci

Umberto Scandola/Guido D’Amore sono i primi leader del San Marino Rally, prova valida per CIR e CIR Terra che si disputa questo fine settimana sugli sterrati del Titano.

Al volante della loro Hyundai i20 NG R5 preparata dal team S.A. Motorsport, i portacolori dello Hyundai Rally Team Italia hanno completato con il miglior crono di 1'31"909 la "San Marino - Power Stage" di 2,04km, battendo per appena 0"039 la Skoda Fabia Rally2 di Paolo Andreucci/Francesco Pinelli (Team MRF Tyres/H-Sport).

Podio virtuale anche per l'altra Hyundai griffata Rally Team Italia, la i20 condotta dai Campioni tricolori in carica Andrea Crugnola/Pietro Ometto (Friulmotor/Movisport), che sono ad 1"809 dalla vetta.

Un po' più staccata, complice una imprecisione all'ultima chicane, la Skoda di Fabio Andolfi/Stefano Savoia (ACI Team Italia/Motorsport Italia), che in scia ha quella di Edoardo Bresolin/Rudy Pollet (Munaretto Sport).

Sesto tempo per la terza Hyundai della Top10, affidata dall'Hawk Racing Club a Giacomo Costenaro/Justin Bardini, i quali precedono la Volkswagen Polo GTI R5 di Simone Campedelli/Gianfrancesco Rappa (Team MRF Tyres/Island Motorsport).

Solo ottavo con 4"368 di ritardo l'equipaggio formato da Giandomenico Basso/Lorenzo Granai, al volante della Skoda Evo di CR Motorsport/Movisport e non del tutto amante delle Super Speciali come questa.

Completano i primi dieci le Fabia degli svedesi Stig Andervang/Robin Eriksson (RallyOnline) e di Bruno Bulacia Wilkinson/Marcelo Der Ohannesian (Meteco Corse), racchiusi nello spazio di 4"8 dalla vetta.

Domani sono previste altre 8 Prove Speciali, con tre percorsi differenti ripetuti nell'arco della giornata.

CIR/CIRT - San Marino Rally: Classifica PS1

condividi
commenti

La terra di San Marino attende la Suzuki Rally Cup

CIR, San Marino, PS2-4: Andreucci sorpassa Scandola