San Marino, PS10: Scandola ora reagisce

San Marino, PS10: Scandola ora reagisce

Il veneto incattivito per l'esclusione vince la speciale e guadagna un decimo su Andreucci

Umberto Scandola non si piega. Gli hanno comunicato che i commissari sportivi avevano deciso la sua esclusione dalla gara per la non conformità delle gomme usate nella prima tappa. Un altro pilota si sarebbe innervosito e, forse, avrebbe commesso un errore. Non il veneto che, dopo aver avuto la conferma che la Skoda Motorsport Italia aveva presentato appello alla decisione dei giudici, non si è lasciato prendere dall'emotività e ha badato a vincere la ps 10 del Rally di San Marino. Umberto si è aggiudicato Santa Sofia 2 (7,43 km) rifilando solo un decimo di secondo a Paolo Andreucci con la Peugeot 208 T16.

La gara del Titano non poteva essere più appassionante con due portagonisti che si stanno giocando il successo sul filo dei decimi: non ce ne vogliano gli altri protagonisti, ma la l'attenzione è focalizzata tutta su quest due piloti che stanno tirando fuori tutto quello che possono disporre dalle loro vetture e dalle loro squadre.

Simone Campedelli, questa volta, non si è voluto infilare nella sfida a due e si è accontentato della terza piazza, anche perché sta guadagnando terreno su Giandomenico Basso che continua ad accusare dei problemi sulla sua Ford Fiesta con l'alimentazione a gas.

CIR/TRT, Rally di San Marino, 05/07/2014
Classifica dopo la PS10 (primi dieci)

1. Scandola/D'Amore - Skoda Fabia S2000 – 1.23'23"2
2. Andreucci/Andreussi - Peugeot 208 T16 - +1"2
3. Basso/Dotta - Ford Fiesta R5 LDI - +44"74
4. Campedelli/Fappani - Ford Fiesta R5 - +1'27"0
5. Travaglia/Ciucci - Peugeot 207 S2000 - +3'45"1*
6. Ricci/Pfister - Ford Fiesta R5 - +4’27"6*
7. Reggini/Bizzocchi - Skoda Fabia S2000 - +4’30"5*
8. Albertini/Mazzetti - Peugeot 207 S2000 - +4'31"8
9. Tonso/Stefanelli - Ford Fiesta R5 - +5'35"9*
10. Trentin/De Marco - Subaru Impreza N15 - +6'27"2*

* Iscritto al Trofeo Rally Terra

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIR
Piloti Paolo Andreucci , Giandomenico Basso , Umberto Scandola
Articolo di tipo Ultime notizie