San Marino, PS4: primo squillo di Andreucci

San Marino, PS4: primo squillo di Andreucci

Paolo porta la sua 208 T16 davanti a tutti nella ripetizione della prima speciale odierna. Secondo Basso

Dopo esser stato beffato sul filo di lana nella PS3, Paolo Andreucci ha aumentato ancora il proprio ritmo andando a cogliere il primo successo di speciale nel Rally di San Marino, cogliendo il miglior tempo assoluto nella quarta prova speciale.

Andreucci e Andreussi sono stati i più rapidi nella ripetizione della prima speciale di questa giornata, la Monte Benedetto, lunga appena 5,36 chilometri. Paolo ha fermato il cronometro in 4'05"0, migliorandosi di oltre sette secondi rispetto al primo passaggio della mattinata e mettendosi tutti alle spalle. 

A due secondi netti dal crono del toscano di Castelnuovo di Garfagnana ecco Giandomenico Basso, sempre più a proprio agio sulla Ford Fiesta R5 LDI dopo una partenza un po' difficoltosa. Basso è inoltre riuscito a mettersi alle spalle il leader della classifica generale - ora ripristinata dopo il botto che ha tolto dalla gara Umberto Scandola - Simone Campedelli.

Il pilota su Peugeot 207 S2000 è ancora in vetta alla generale, ma per appena otto decimi di secondo su Paolo Andreucci. Quindici invece i secondi di vantaggio di Campedelli su Giandomenico Basso e quasi trentasette su Reggini, risalito in quarta posizione dopo i problemi che hanno rallentato Sébastien Chardonnet nella PS4.

Sulla Fiesta R5 del transalpino si è rotto il connettore di scarico e per questo non è stato possibile utilizzare il boost. Nel TRT, Trentin continua a mantenersi in vetta, con Ricci al secondo posto staccato nella generale di sei secondi e un decimo. 

CIR, Rally San Marino, 11/07/2015
Classifica generale dopo la PS4 (primi dieci)
1. S. Campedelli - Peugeot 207 S2000 - 29'59"0
2. P. Andreucci - Peugeot 208 T16 - +0"8
3. G Basso - Ford Fiesta R5 LDI - +15"0
4. F. Reggini - Skoda Fabia S2000 - +36"9
5. S. Chardonnet - Ford Fiesta R5 - +39"0
6. D. Ceccoli - Mitsubishi Lancer EVO IX R4 - 54"5
7. M. Trentin - Peugeot 207 S2000 - +57"3
8. L. Hoelbling - Skoda Fabia S2000 - +1'01"2
9. S. Guerra - Subaru Impreza N4 - +1'03"0 
10. L. Ricci - Ford Fiesta R5 - +1'03"4

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIR
Piloti Paolo Andreucci , Simone Campedelli , Giandomenico Basso
Articolo di tipo Ultime notizie