San Marino, PS10: Andreucci riparte bene

San Marino, PS10: Andreucci riparte bene

Paolo vince la settima speciale consecutiva, con Basso che limita i danni. Campedelli perde dieci secondi

Dopo una giornata a dir poco trionfale, Paolo Andreucci deve aver ricaricato molto bene le pile nel corso della notte, perché anche questa mattina è ripartito alla grande, conquistando la settima prova speciale consecutiva, la PS10, mettendo definitivamente al sicuro la vittoria al Rally di San Marino, edizione 2015.

Al pilota toscano manca infatti appena una stage per stappare lo spumante e festeggiare il successo con la compagna e copilota Anna Andreussi, dopo un rally privo di errori di guida, anche se costellato da qualche inconveniente che avrebbe potuto minare la sicurezza dell'equipaggio di punta della Peugeot. 

Andreucci ha firmato così il miglior tempo anche nella Prova Speciale 10, la Sestino 1, di 13,24 chilometri, in cui ha fermato il cronometro in 10'40"9. Paolo ha pilotato nella stage andando cauto, cercando di non rovinare quanto costruito sino a quel momento ma cercando di lottare per la vittoria parziale. Entrambe le cose sono riuscite perfettamente. 

Secondo posto per Giandomenico Basso. Il pilota al volante della Ford Fiesta R5 LDI è riuscito a limitare i danni molto bene, dopo aver sistemato la propria vettura dagli inconvenienti che lo hanno costrretto a rallentare nel pomeriggio di ieri. Basso ha perso solo tre secondi rispetto al crono di Andreucci. Simone Campedelli ha invece dovuto fare i conti con la partenza nelle prime posizioni, data la sua classifica generale a San Marino. Proprio per questo si è trovato più in difficoltà, perdendo dieci secondi da Andreucci. Il secondo posto però sembra saldamente nelle sue mani.

Per Quanto riguarda il CIR Junior Michele Tassone continua a condurre agevolmente su Panzani con oltre un minuto e dieci secondi di vantaggio, mentre nel TRT è Trentin che continua a dominare su Biolghini a una prova speciale dal termine del Rally di San Marino.

CIR, Rally San Marino, 12/07/2015
Classifica generale dopo la PS10 (primi dieci)
1. P. Andreucci - Peugeot 208 T16 - 1h27'09"4
2. S. Campedelli - Peugeot 207 S2000 - +29"1
3. G Basso - Ford Fiesta R5 LDI - +1'30"5
4. F. Reggini - Skoda Fabia S2000 - +2'51"9
5. M. Trentin - Peugeot 207 S2000 - +2'54"6
6. P. Biolghini - Skoda Fabia S2000 - +5'55"5
7. D. Ceccoli - Mitsubishi Lancer EVO IX R4 - 5'59"1
8. L. Cobbe - Ford Fiesta S2000 - +6'40"7
9. M. Tassone - Peugeot 208 R2B - +8'33"6
10. L. Panzani - Renault Twingo R2B - +9'44"4 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIR
Piloti Paolo Andreucci , Simone Campedelli , Giandomenico Basso
Articolo di tipo Ultime notizie