Sanremo, PS11: Nucita ci ha preso gusto

Il pilota della Peugeot vince un'altra speciale, ma ormai Scandola sembra avere la gara in pugno

Sanremo, PS11: Nucita ci ha preso gusto
Prosegue la bella cavalcata di Andrea Nucita, che ha infilato un'altra vittoria di speciale lungo la PS11 del Rally di Sanremo. Con la sua Peugeot 207 S2000 ha chiuso i 25,80 km cronometrati della "Bosco di Rezzo" con un tempo di 16'53"0, recuperando altri 10"2 sul leader Umberto Scandola. Quest'ultimo ormai sta solo badando a non commettere errori per portare a casa un successo che sarebbe fondamentale in ottica campionato, visto che il pilota della Skoda sarebbe l'unico dei big a vedere il traguardo. Il vantaggio di 46"6 sul suo diretto inseguitore poi è davvero rassicurante. Nelle posizioni a seguire bisogno sottolineare poi la costante risalita di Rudy Michelini con la sua Citroen DS3 R5: ora è arrivato ad occupare la settima posizione, ma sarà dura per lui avvicinarsi ancora alla vetta. CIR, Rally di Sanremo, 05/04/2014 Classifica dopo la PS11 (primi dieci) 1. Scandola/D'Amore - Skoda Fabia S2000 - 2.22'58"8 2. Nucita/Princiotto - Peugeot 207 S2000 - +46"6 3. Perego/De Luis - Mitsibishi Lancer Evo X - +8'18"8 4. Andolfi/Casalini - Renault Clio R3C - +9'14"0 5. Scattolon/Grimandi - Peugeot 208 R2 - +9'41"3 6. Vittalini/Tavecchio - Citroen DS3 R3T - +10'24"1 7. Michelini/Angilletta - Citroen DS3 R5 - +10'56"9 8. Carella/Bracchi - Renault Twingo R2 - +11'01"5 9. Panzani/Baldacci - Renault Twingo R2 - +11'09"2 10. Gasperetti/Ferrari - Renault Twing R2 - +11'18"3
condividi
commenti
Sanremo, PS10: Nucita vola, Scandola amministra
Articolo precedente

Sanremo, PS10: Nucita vola, Scandola amministra

Articolo successivo

Scandola non sbaglia niente e vince a Sanremo

Scandola non sbaglia niente e vince a Sanremo
Carica i commenti