Sanremo, PS1: Andreucci di un soffio su Basso

condividi
commenti
Sanremo, PS1: Andreucci di un soffio su Basso
Di: Matteo Nugnes
10 apr 2015, 12:57

Il pilota della Peugeot precede di appena 0"4 il rivale della BRC. Terzo c'è Perico poco più indietro

Pur non essendo troppo soddisfatto a fine prova, Paolo Andreucci ha aperto il Rally di Sanremo nel migliore dei modi. Il portacolori della Peugeot ha piazzato la sua 208 T16 davanti a tutti nella PS1 del secondo appuntamento stagionale del Tricolore Rally.

Il pilota toscano ha completato i 14,34 cronometrati della "San Romolo" in 9'05"4, un crono che gli ha consentito di distanziare di quattro decimi la Ford Fiesta R5 LDI alimentata a GPL di Giandomenico Basso.

Terzo tempo per il leader del campionato Alessandro Perico, che con la sua 208 T16 ha chiuso a 4"2, spiegando però di aver evitato di prendersi troppi rischi nel tratto in discesa. Continuando a scorrere la classifica, sono molto vicine poi anche la Skoda Fabia S2000 di Umberto Scandola e la Peugeot di Stefano Albertini, entrambe attardate di meno di 5".

Inizia con un sesto tempo l'avventura di Sebastien Chardonnet con Ford Italia: il francese si è lamentato molto del sovrasterzo della sua Fiesta ed ha chiuso con un gap di 12"4. Nelle posizioni a seguire i distacchi poi si fanno decisamente più importanti, fino a trovare in 13esima piazza la Clio R3T di Ivan Ferrarotti, leader della classifica del Produzione.

E in questo raggruppamento bisogna segnalare l'inconveniente che ha colpito l'altra clio di Fabrizio Andolfi, che quindi è entrato in prova con grande ritardo, essendo stato fermato dai Carabinieri. Merita di essere sottolineata poi la bella prova di Michele Tassone, che si è inserito decimo con la Peugeot 208 R2 e quindi comanda nello Junior.

CIR, Rally di Sanremo, 10/04/2015
Classifica dopo la PS1 (primi dieci)
1. Andreucci/Andreussi - Peugeot 208 T16 - 9'05"4
2. Basso/Granai - Ford Fiesta R5 LDI - +0"4
3. Perico/Turati - Peugeot 208 T16 - +4"2
4. Scandola/D'Amore - Skoda Fabia S2000 - +4"7
5. Albertini/Fappani - Peugeot 208 T16 - +4"9
6. Chardonnet/Vilmot - Ford Fiesta R5 - +12"4
7. "#NC3"/Farnocchia - Ford Fiesta R5 - +19"7
8. "Ciava"/Ciucci - Ford Fiesta R5 - +33"9
9. Baccega/Ottaviani - Ford Fiesta R5 - +37"5
10. Tassone/Michi - Peugeot 208 R2 - +44"4

Prossimo articolo CIR
Sanremo, PS2: Andreucci concede il bis

Previous article

Sanremo, PS2: Andreucci concede il bis

Next article

Scandola: "Darò il 100% dalla prima all'ultima PS"

Scandola: "Darò il 100% dalla prima all'ultima PS"

Su questo articolo

Serie CIR
Piloti Paolo Andreucci , Giandomenico Basso , Alessandro Perico
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie