Ciocco, PS11: Andreucci cala il poker!

Ciocco, PS11: Andreucci cala il poker!

Quarta speciale consecutiva vinta dall'equipaggio Peugeot. Giandomenico Basso allunga su Alessandro Perico

Le temperature di aria e asfalto calano in Toscana, ma nulla sembra spaventare o intralciare il grande filotto di vittorie nelle ultime speciali da parte di Paolo Andreucci e Anna Andreussi. I due sono infatti riusciti a vincere la quarta speciale consecutiva delle prime quattro disputate questo pomeriggio, prima giornata di gara del Rally del Ciocco. 

L'equipaggio della Peugeot continua così nel tentativo di recuperare quante più posizioni possibili per risalire in classifica generale e raccogliere punti preziosi per la classifica finale. I 14,08 chilometri della Prova Speciale 11 "Careggine 2" sono stati coperti da Andreucci in 8'51"8, mentre Giandomenico Basso - leader della classifica generale provvisoria - non ha fatto meglio del secondo tempo assoluto, staccato dalla 208 T16 R5 di sette secondi e tre decimi.

Basso può però rifiatare per qualche chilometro, perché il suo vantaggio nei confronti di Alessandro Perico, secondo in graduatoria generale del rally toscano, è tornato a salire. Ora l'alfiere della Peugeot si trova staccato di oltre diciassette secondi dalla Ford Fiesta che conduce le operazioni in Garfagnana. 

Stefano Albertini ha invece fatto segnare il terzo tempo della PS11, portando la sua 208 T16 R5 davanti alla Skoda Fabia S2000 di Umberto Scandola per appena tre decimi e risultando un secondo più rapida della vettura gemella condotta da Alessandro Perico. Proprio Scandola è riuscito nel suo obiettivo: rimontare sino alla terza posizione nella generale. 

Problemi all'impianto frenante per Michele Tassone, ora scivolato in terza posizione nella categoria Junior, comandata da Testa/Inglesi su Peugeot 208 R2. Per quanto riguarda la categoria Produzione, troviamo al comando Scattolon/Grimaldi su Renault Clio R3, i quali possono vantare un gap rassicurante nei confronti di Andolfi/Rocca. 

CIR, Rally del Ciocco, 21/03/2015
Classifica dopo la PS11 (primi dieci)
1. Basso/Dotta - Ford Fiesta R5 Ldi – 1.11’47”7
2. Perico/Turati - Peugeot 208 T16 R5 - +17"1
3. Scandola/D'Amore - Skoda Fabia S2000 - +59"3
4. Caldani/Farnocchia - Ford Fiesta R5 - +1'01"4
5. Michelini/Perna - Citroen DS3 R5 - +1'03"3
6. Albertini/Fappani - Peugeot 208 T16 R5 - +1'25"3
7. Ciavarella/Ciucci - Ford Fiesta R5 - +2'07"3
8. Baccega/Ottaviani - Ford Fiesta R5 - +3'22"6
9. Andreucci/Andreussi - Peugeot 208 T16 R5 - +3'35"6
10. Testa/Inglesi – Peugeot 208 R2 - +6’04”6

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIR
Piloti Stefano Albertini , Paolo Andreucci , Giandomenico Basso
Articolo di tipo Ultime notizie