Adriatico, PS9: bella zampata di Colombini

Adriatico, PS9: bella zampata di Colombini

Speciale al pilota di San Marino, che sale al secondo posto, ma Scandola ormai è lontanissimo

Denis Colombini è stato il grande protagonista della PS9 del Rally dell'Adriatico. Il pilota di San Marino ha realizzato il miglior crono e in questo modo, beffando per appena un decimo il leader della classifica assoluta Umberto Scandola, che con la sua Skoda Fabia S2000 sembra comunque avere la vittoria in pugno.

Alle sue spalle, infatti, ora c'è proprio Colombini, che ha approfittato di un problema alla pop-off che ha rallentato la Ford Fiesta R5 LDI di Giandomenico Basso, che ora lo segue di 2"1. C'è da scommettere comunque che il pilota di Montebelluna proverà a replicare nelle ultime due prove speciali in programma.

Dopo aver sostituito la trasmissione, ha ripreso un buon ritmo anche Paolo Andreucci, ma ormai il pilota della Peugeot è 15esimo a quasi 7' di ritardo dal battistrada, quindi tagliato fuori dai giochi per le posizioni che contano. Si avvicina invece il titolo del Trofeo Rally Terra per Renato Travaglia, che occupa sempre il quinto posto assoluto alle spalle di Xavi Pons, ma è saldamente leader della sua classifica.

Così come non sembra minimamente in dubbio la leadership della Peugeot 208 R2 di Fabio Andolfi nello Junior. Così come è in solitaria Ivan Ferrarotti nel Produzione. Quest'ultimo però deve inseguire nel monomarca riservato alle Renault Clio R3, nel quale a comandare è sempre il finlandese Mikko Pajunen, autore di un'ottima gara.

CIR, Rally Adriatico, 21/09/2014
Classifica dopo la PS9 (primi dieci)
1. Scandola/D'Amore - Skoda Fabia S2000 - 1.05'43"1
2. Colombini/Furlan - Ford Fiesta R5 - +40"4
3. Basso/Dotta - Ford Fiesta R5 LDI - +42"5
4. Pons/Amigo - Ford Fiesta R5 - +1'12"1
5. Travaglia/Ciucci - Peugeot 207 S2000 - +1'20"7
6. Ricci/Pfister - Ford Fiesta R5 - +2'16"8
7. Nucita/Cotone - Peugeot 207 S2000 - +2'39"6
8. Tempestini/Pulpea - Ford Fiesta R5 - +3'13"0
9. Costenaro/Bardini - Peugeot 207 S2000 - +3'41"4
10. Taddei/Gaspari - Mitsubishi Lancer Evo IX - +3'46"8

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIR
Piloti Umberto Scandola , Denis Colombini
Articolo di tipo Ultime notizie