Prima giornata di gara intensa al Rally del Friuli

Prima giornata di gara intensa al Rally del Friuli

Ora i 68 piloti verificati sono alle prese con lo shakedown, nel pomeriggio sono previste cinque speciali

Giornata intensa per questa prima parte del Rally del Friuli. Dopo aver girato sullo Shakedown in mattinata, dalle 8 alle 12, i sessantotto verificati del rally moderno partiranno da Piazza Duomo a Cividale del Friuli alle 13:40, in coda alle storiche. Primo equipaggio a dare il via sarà quello di Scandola-D'Amore (Skoda Fabia S2000). I concorrenti partiranno ad un minuto uno dall'altro.

Seguirà il parco assistenza di 15 minuti dalle 13:45, prima di affrontare il primo passaggio sulle speciali di "Subit" alle 14:37 e "Erbezzo" alle 15:10. Al termine di queste due prove è previsto il riordino (Cividale presso P.A.) di 90' dalle 15:46, seguito dal parco assistenza di mezz'ora dalle 17:16.

Dopodiché si effettuerà il secondo passaggio sui 14,08 km della Subit alle ore 18:23. Alle 20.00 tutti ad Udine per l'attesa prova spettacolo "Città di Udine" (1,60 km) al termine della quale gli equipaggi effettueranno il parco assistenza di 45 minuti dalle 20:26. Fine prima tappa alle 21:15.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIR
Articolo di tipo Ultime notizie