Luca Panzani continua con la Twingo R2 nel 2015

Luca Panzani continua con la Twingo R2 nel 2015

Il pilota lucchese, in coppia con Sara Baldacci, avrà una vettura gestita dalla Gima per i colori della Pistoia Corse

Luca Panzani tornerà nel Campionato Italiano Rally per la stagione 2015. Il pilota lucchese, inserito nel programma ACI Team Italia, terzo classificato l’anno scorso nel Campionato Italiano Junior e vincitore del Trofeo Renault Twingo R2 Top, è riuscito a chiudere il cerchio e definire al meglio la sua seconda stagione nella massima serie di rally con tutti i presupposti per riconfermarsi ai vertici.

Sarà una stagione con diversi risvolti nuovi, il 2015 di Panzani, che ritroverà la stessa vettura dell’anno passato, quindi la Renault Twingo R2: salirà sull’esemplare della blasonata squadra alessandrina Gima ed anche la scuderia di riferimento sarà nuova, in quando vestirà i colori della Pistoia Corse.

Al fianco di Panzani, in qualità di copilota salirà nuovamente Sara Baldacci ed insieme, l’accoppiata lucchese cercherà di capitalizzare l’esperienza del 2014 per arrivare nuovamente agli onori delle cronache, quindi puntando nuovamente al podio finale sia nella corsa tricolore, sei gare a partire dal Ciocco per terminare a settembre a Roma, che nel Trofeo Renault Twingo.

Insieme alla Gima ed anche alla Pistoia Corse, è stato programmato il percorso di avvicinamento al debutto tricolore del Ciocco a metà marzo: è previsto per inizio febbraio un test privato cui seguirà quello in gara al Rally del Carnevale, 21/22 febbraio, due tappe fondamentali per arrivare ad avere un buon feeling con la vettura, conoscere al meglio la nuova squadra per ovviamente iniziare al meglio l’avventura tricolore.

Il commento di Luca Panzani: "Subito dopo il termine del tricolore del’anno scorso mi sono messo a cercare di organizzare al meglio questa stagione, che volevo fosse di nuovo nel tricolore, per non perdere tutto quello che insieme ai miei partner ho investito nel 2014. Non abbiamo cercato nulla si stratosferico, solo di poter allestire un programma che non fosse dispendioso a tutti i livelli. Ho avuto diverse proposte, anche importanti, alla fine quella più giusta per la mia dimensione ho realizzato fosse quella di Gima, il massimo quando si parla di Renault e della Pistoia Corse, una scuderia alla "vecchia maniera", che quando vinci ti obbliga ad offrir da bere a tutti, quindi dando una notevole importanza al fattore umano. Pronostici non ne faccio, credo non sarà un’annata facile, saremo nel mirino di molti, dovremo sempre ponderare le nostre mosse e scelte. Certamente insieme a Sara ci impegneremo come al solito al massimo per rimanere perlomeno sul podio del tricolore Junior anzi, cercheremo di . . . salire qualche gradino rispetto all’anno scorso ! ! ! Non vedo l’ora di partire con questa nuova avventura!".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIR
Piloti Luca Panzani
Articolo di tipo Ultime notizie