Ciocco, PS4: Perico vola, Andreucci paga 40 secondi!

Ciocco, PS4: Perico vola, Andreucci paga 40 secondi!

In testa alla gara rimane Basso con la Ford che precede di soli 2"3 il

Paolo Andreucci paga un ritardo di 40 secondi per il ritardo di quattro minuti accumulato al controllo orario per cercare di riparare la pinza dei freni che ha dato dei problemi. Il toscano, però non ha risolto i suoi guai perché ha poi pagato altri 27" nella speciale n.4, la breve "Il Ciocco 1" di soli 2,59 km studiata a favore della diretta streaming.

Il pilota di Peugeot Italia precipita al nono posto assoluto della classifica ed esce dai giochi per la vittoria, lasciando campo libero a Giandomenico Basso con la Ford Fiesta R5 della BRC alimentata a gas che controlla la testa della corsa con un margine di appena 2"3 sullo scatenato Alessandro Perico che ha vinto la seconda prova di seguito con la sua Peugeot 208 T16 R2, mentre al terzo posto sale il regolarista Nicola Caldani con la Ford Fiesta R5 già staccato di 16"4.

Da segnalare anche il testacoda in prova di Umberto Scandola con la Skoda Fabia S2000 che gli costa 18 secondi di distacco da Perico e lo fa scivolare al quinto posto alle spalle di Stefano Albertini al debutto con la 208 T16 R5 di appena un decimo.

CIR, Rally del Ciocco, 21/03/2015
Classifica dopo la PS4 (primi dieci)
1. Basso/Dotta - Ford Fiesta R5 Ldi – 21’19”4
2. Perico/Turati - Peugeot 208 T16 R5 - +2"3
3. Caldani/Farnocchia - Ford Fiesta R5 - +16"4
4. Michelini/Perna - Citroen DS3 R5 - +24"7
5. Albertini/Fappani - Peugeot 208 T16 R5 - +35"3
6. Scandola/D'Amore - Skoda Fabia S2000 - +35"4
7. Ciavarella/Ciucci - Ford Fiesta R5 - +41"7
8. Baccega/Ottaviani - Ford Fiesta R5 - +56"2
9. Andreucci/Andreussi - Peugeot 208 T16 R5 - 1'09"5
10. Scattolon/Grimaldi – Renault Clio R3 - +1’39”5

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIR
Piloti Giandomenico Basso , Nicola Caldani , Alessandro Perico
Articolo di tipo Ultime notizie