Ciocco, PS2-4: Andreucci rimonta ed è a 1" da Campedelli!

Strepitosa rimonta di Andreucci (Peugeot) che lo porta a ridosso del leader della classifica. Scandola in difficoltà ma rimane terzo. Bene invece Nucita, a un passo dalla quarta posizione. Rovanpera 9°.

Ciocco, PS2-4: Andreucci rimonta ed è a 1" da Campedelli!
Simone Campedelli, Pietro Elia Ometto, Ford Fiesta R5, Orange1 Racing
Umberto Scandola, Guido D'Amore, Skoda Fabia R5, Skoda Motorsport Italia
Paolo Andreucci, Anna Andreussi, Peugeot 208 T16, Peugeot Sport Italia
Elwis Chentre, Fulvio Florean, Hyundai i20 R5, New Driver’s Team
Andrea Nucita, Marco Vozzo, Skoda Fabia R5
Kalle Rovanpera, Risto Pietilainen, Peugeot 208 T16, Peugeot Sport Italia

Paolo Andreucci al Rally il Ciocco e Valle del Serchio è il padrone di casa e, come tale, ha dato prova di tutta la sua classe tra le strade che conosce meglio inscenando una rimonta da capogiro, che lo ha portato a un passo dalla vetta della classifica assoluta della prima manche del CIR 2017.

Dopo essere partito male nella Prova Spettacolo di ieri era a Forte dei Marmi, il garfagnino di Peugeot Sport Italia ha centrato una doppia vittoria di speciale nella PS2, la Massa-Sassorosso 1, e nella PS3, la Renaio 1, che lo hanno portato a ridosso di Simone Campedelli, alfiere del team Orange1 che ancora comanda la classifica generale.

Ora Campedelli ha nel carniere un vantaggio davvero risicato: appena 1" su Paolo Andreucci, che già nella prima speciale del secondo giro tenterà in tutti i modi di salire in vetta e provare la fuga per vincere la Manche 1 del Rally il Ciocco.

Se l'umore di "Ucci" è alto, lo è meno quello di Umberto Scandola, terzo nella generale al volante della sua Skoda Fabia R5 ufficiale. Il veronese è arrivato sul traguardo della PS4 affermando sconsolato: "Non riusciamo mai ad andare forte al Ciocco". Un vero e proprio manifesto delle difficoltà del team che ha base a Verona.

Ora Scandola tenterà di rendere più solida la sua terza posizione, rintuzzando gli attacchi portati da un Alessandro Perico sempre più a suo agio con la Skoda Fabia R5 messa in strada dal suo team. Ottima la prova anche di Andrea Nucita, che si trova ora al quinto posto ma staccato di appena 6 decimi di secondo dal quarto posto di Perico.

La prima Hyundai i20 R5 in classifica è quella di "Ciava", sesta, davanti alla Ford Fiesta R5 di Rudy Michelini per appena 2 decimi di secondo. Ottavo Elwis Chentre con la seconda Hyundai i20 R5, mentre la giovane promessa Kalle Rovanpera è nono, staccato di un paio di secondi dalla Hyundai di Chentre.

Rally il Ciocco e Valle del Serchio - Classifica dopo la PS4

       PosizionePilota/navigatoreVetturaTempo/distacco
1 Campedelli/Ometto Ford Fiesta R5 EVO 17'06”5
2 Andreucci/Andreussi Peugeot 208 T16 R5 +1"0
3 Scandola/D'Amore Skoda Fabia R5 +11"4
4 Perico/Turati Skoda Fabia R5 +14"0
5 Nucita/Vozzo Skoda Fabia R5 +14"6
6 “Ciava”/Manfredi Hyundai i20 R5 +27"4
7 Michelini/Perna Ford Fiesta R5 EVO +27"8
8 Chentre/Florean Hyundai i20 R5 +29"1
9 Rovanpera/Pietillainen Peugeot 208 T16 R5 +31"9
10 Rusce/Farnocchia Ford Fiesta R5 EVO +39"3
condividi
commenti
Ciocco, PS1: Campedelli batte Scandola, Andreucci perde 11"5!

Articolo precedente

Ciocco, PS1: Campedelli batte Scandola, Andreucci perde 11"5!

Articolo successivo

Ciocco, PS5: Andreucci completa la rimonta e vola in vetta

Ciocco, PS5: Andreucci completa la rimonta e vola in vetta
Carica i commenti