Ciocco, PS10: Andreucci suona la settima. Nucita vuole il podio

Andreucci vince anche la PS10, settimo scratch di giornata, ma Campedelli resiste. Nucita in gran rimonta prova a lottare con Perico per il terzo posto finale di manche.

Ciocco, PS10: Andreucci suona la settima. Nucita vuole il podio
Paolo Andreucci, Anna Andreussi, Peugeot 208 T16, Peugeot Sport Italia
Alessandro Perico, Mauro Turati, Skoda Fabia R5, P.A. Racing
Simone Campedelli, Pietro Elia Ometto, Ford Fiesta R5, Orange1 Racing
Andrea Nucita, Marco Vozzo, Skoda Fabia R5, Phoenix Racing
Alessandro Perico, Skoda Fabia R5, P.A. Racing
Elwis Chentre, Fulvio Florean, Hyundai i20 R5, New Driver’s Team
Umberto Scandola, Guido D'Amore, Skoda Fabia R5, Skoda Motorsport Italia

Paolo Andreucci non accenna a diminuire il suo passo gara e nella Prova Speciale 10, la "Noi TV 1" di 1,90 chilometri, centra il settimo successo di speciale delle 9 disputate oggi al Rally il Ciocco e Valle del Serchio. Ora il successo nella prima manche di gara si fa sempre più vicino, anche se per chiudere la giornata mancano ancora ben 3 speciali.

Il 9 volte campione italiano della Peugeot ha continuato ad avere difficoltà nelle inversioni così come accaduto nella PS1 svolta nella serata di ieri, ma questa volta la sua Peugeot 208 T16 R5 non si è fermata e gli ha permesso di segnare l'ennesimo scratch di giornata.

Continua a tenere duro Simone Campedelli, che però vede allontanarsi inesorabilmente Andreucci e la possibilità di aprire nel miglior modo possibile la sua nuova avventura con il team Orange 1. Il romagnolo, però, ha il merito di essere l'unico che riesce a resistere agli strappi di "Ucci" e a tenere aperta la gara.

Si infiamma la lotta per il terzo posto, che sino a poche speciali fa sembrava ormai nelle mani di Alessandro Perico. Andrea Nucita continua a spingere forte nonostante continui ad avvertire problemi alla trasmissione della sua Skoda Fabia R5 privata e si è portato a 8 secondi dal podio.

Nelle prossime tre speciali Umberto Scandola andrà sicuramente all'assalto del quinto posto assoluto detenuto momentaneamente da un grande Rudy Michelini. Il pilota di Skoda Italia Motorsport ormai vede l'avversario anche perché tra i due ci sono appena 6"6.

Ora i protagonisti del CIR si ritroveranno al Riordino per poi portare le rispettive vetture al Parco Assistenza dove saranno nelle mani dei meccanici per 30 minuti prima di iniziare il giro serale che deciderà le sorti di questa prima manche di gara del Rally il Ciocco e Valle del Serchio 2017.

Rally il Ciocco e Valle del Serchio - Classifica dopo la PS10

      PosizionePilota/navigatoreVetturaTempo/distacco
1 Andreucci/Andreussi Peugeot 208 T16 R5 46'56”9
2 Campedelli/Ometto Ford Fiesta R5 EVO +6"8
3 Perico/Turati Skoda Fabia R5 +1'06"3
4 Nucita/Vozzo Skoda Fabia R5 +1'14"2
5 Michelini/Perna Ford Fiesta R5 EVO +1'21"0
6 Scandola/D'Amore Skoda Fabia R5 +1'27"7 (Pen. 1')
7 “Ciava”/Manfredi Hyundai i20 R5 +1'29"1
8 Chentre/Florean Hyundai i20 R5 +1'37"8
9 Ferrarotti/Ciucci Ford Fiesta R5 EVO +2'32"9 (Pen 10")
10 Panzani/Grilli Peugeot 207 S2000 +2'35"2
condividi
commenti
Ciocco, PS9: Andreucci ancora imprendibile, Scandola sale 6°

Articolo precedente

Ciocco, PS9: Andreucci ancora imprendibile, Scandola sale 6°

Articolo successivo

Ciocco, PS11: "ottovolante" Andreucci. Nucita penalizzato!

Ciocco, PS11: "ottovolante" Andreucci. Nucita penalizzato!
Carica i commenti