Campedelli impeccabile: il Rally il Ciocco e Valle del Serchio è suo!

Grande vittoria per Simone Campedelli al Rally il Ciocco e Valle del Serchio. Per il romagnolo è la prima vittoria assoluta nel CIR. Rudy Michelini porta a casa un secondo posto strepitoso, mentre Perico chiude il podio.

Campedelli impeccabile: il Rally il Ciocco e Valle del Serchio è suo!
Simone Campedelli, Pietro Elia Ometto, Ford Fiesta R5, Orange1 Racing
Paolo Andreucci, Anna Andreussi, Peugeot 208 T16, Peugeot Sport Italia
Umberto Scandola, Guido D'Amore, Skoda Fabia R5, Skoda Motorsport Italia
Andrea Nucita, Marco Vozzo, Skoda Fabia R5, Phoenix Racing
Gabriele Ciavarella, Giuliano Manfredi,Hyundai i20 R5
Rudy Michelini, Michele Perna, Ford Fiesta R5, Movisport
Alessandro Perico, Mauro Turati, Skoda Fabia R5, P.A. Racing
La Peugeot 208 T16 R5, Peugeot Sport Italia, di Kalle Rovanpera, Risto Pietilainen ferma a lato della strada
Salvatore Riolo, GianFrancesco Rappa, Abarth 124 Rally

Una domenica bestiale quella regalata dall'edizione 2017 del Rally il Ciocco e Valle del Serchio. La prima gara della nuova stagione del Campionato Italiano Rally ha consegnato ai posteri la prima vittoria assoluta della carriera a Simone Campedelli e Pietro Ometto, equipaggio del team Orange 1 al volante di una Ford Fiesta RS EVO.

Per il romagnolo il campionato si apre nel migliore dei modi, con una vittoria insperata arrivata dopo il clamoroso ritiro di Paolo Andreucci nella PS15, terzultima stage della competizione toscana e vero dominatore della prima manche di gara.

Il duello tra i due contendenti è stato a tratti entusiasmante, con crono molto vicini tra loro in ogni speciale. Dopo la vittoria nella prima manche, il garfagnino di Peugeot Sport Italia è stato tradito da un problema sulla sua 208 T16 R5 che lo ha costretto a parcheggiare lungo la speciale e a riporre i sogni di gloria.

Secondo posto finale per un eccezionale Rudy Michelini, capace di resistere nel pomeriggio di sabato dopo aver accusato qualche difficoltà di troppo e bravo a sfruttare i ritiri dei piloti che lo precedevano per chiudere addirittura dietro al vincitore assoluto della competizione.

Dietro alla Fiesta R5 di Michelini ecco Alessandro Perico, al volante della prima Skoda Fabia R5 in classifica. Il 41enne è parso in difficoltà a più riprese, ma alla fine è riuscito a resistere al ritorno prepotente di Umberto Scandola e di Andrea Nucita.

Proprio Scandola e Nucita sono stati costretti a due grandi recuperi a causa di due penalità comminate ai loro danni dai commissari di gara. Il veronese è arrivato troppo presto a un Controllo Orario, mentre Nucita ha dovuto sostituire il cambio al Parco Assistenza, uscendo in ritardo.

Entrambi hanno avuto la stessa sorte, ossia il ritiro. Scandola ha dovuto dare forfait nella prima speciale della seconda manche a causa di un problema al differenziale anteriore, mentre il siciliano ha commesso un errore nella penultima speciale, ha forato una gomma e si è dovuto fermare.

Eccellente quarta posizione finale per la Hyundai i20 R5 grazie a un solido e competitivo Elwis Chentre. Il pilota italiano è rimasto in lizza per il podio sino a poche speciali dalla fine, ma poi si è dovuto accontentare di chiudere quarto davanti a Ivan Ferrarotti, al volante di una Ford Fiesta R5.

Da segnalare l'ottima prestazione della Abarth 124 Rally, che grazie a Fabrizio Andolfi ha centrato la Top 10 con un ottavo posto degno di nota.

Rally il Ciocco e Valle del Serchio - Classifica finale

      PosizionePilota/navigatoreVetturaTempo/distacco
1 Campedelli/Ometto Ford Fiesta R5 EVO 1.59'58”0
2 Michelini/Perna Ford Fiesta R5 EVO +2'00"6
3 Perico/Turati Skoda Fabia R5 +2'03"3
4 Chentre/Florean Hyundai i20 R5 +2'51"9
5 Ferrarotti/Ciucci Ford Fiesta R5 EVO +4'34"5 (Pen. 10")
6 Rusce/Farnocchia Ford Fiesta R5 EVO +4'44"9
7 Panzani/Grilli Peugeot 207 S2000 +6'21"4
8 Andolfi/Menchini Abarth 124 Rally +9'50"9
9 Pollara/Princiotto Peugeot 208 R2B +10'46"0
10 Pisani/Castiglioni Peugeot 208 R2B +10'52"6
condividi
commenti
Ciocco, PS15: Andreucci va K.O, Campedelli è il nuovo leader!

Articolo precedente

Ciocco, PS15: Andreucci va K.O, Campedelli è il nuovo leader!

Articolo successivo

Campedelli: "Complimenti a Ometto: un debutto perfetto!"

Campedelli: "Complimenti a Ometto: un debutto perfetto!"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie CIR
Evento Rally il Ciocco e Valle del Serchio
Sotto-evento Gara 2
Autore Giacomo Rauli