CIP: Monza farà da prologo alla stagione 2015

CIP: Monza farà da prologo alla stagione 2015

La categoria delle Sportscar scatterà questo fine settimana all'Autodromo Nazionale brianzolo

È una sfida tecnica ed agonistica di altissimo livello quella che il prossimo weekend inaugurerà a Monza una nuova appassionante stagione di gare per il Campionato Italiano Sport Prototipi. 

Sulla pista del Gran premio d'Italia di Formula Uno la competizione sarà infatti tutta seguire grazie ad uno schieramento molto equilibrato e posizionato ai vertici prestazionali.

Ad inseguire il numero "1" della serie tricolore, il campione in carica Davide Uboldi, sarà infatti un lotto di contendenti agguerritissimo a partire da Simone Iaquinta, temibilissimo rookie subito veloce nei test invernali al volante della Norma M20F CN2, Marco Jacoboni, al debutto sulla Osella di classe CN2 della Progetto Corsa dopo anni al vertice tra le 3.000 della CN4 e Walter Margelli, che consolida la collaborazione con Nannini Racing già produttiva di ottimi risultati lo scorso anno sulla Norma M20F.

Nelle ultime ore si sono poi accodati anche altri autentici fuoriclasse come Giorgio Mondini, il pilota svizzero ex tester di Formula Uno per la Midland F1 Racing (il team che poco più tardi assumerà l'attuale denominazione di Force India) ed al debutto tra le Sportscar della serie tricolore di classe CN sulla Lucchini Alfa Romeo V6 3.000 della Audisio & Benvenuto e dopo trascorsi finanche nella Le Mans Series sulla poderosa Audi R10 TDI.

E se il fronte piloti si rivela subito particolarmente qualitativo, allo stesso tempo il panorama tecnico si arricchisce anche per la partecipazione diretta della Ligier, uno dei Costruttori di riferimento per la categoria.

La factory francese che, proprio come la Osella, è splendido testimone di pagine amatissime nella storia della Formula Uno, sarà presente attraverso il team satellite Onroak - OAK Racing con Pierre Nicolet, il 25enne pilota parigino ottimo quinto assoluto alla recente 6 Ore di Barcellona ed Alberto Bassi che sigla così il suo rientro nella serie tricolore ed andrà anche a comporre l'unico equipaggio italo-francese in gara.

A Monza segnerà il suo debutto in campionato il giovanissimo Danny Molinaro, appena 17enne, al volante della Osella CN2 della Progetto Corsa, la squadra che, con il rientrante Filippo Vita e il già richiamato Jacoboni, scolpisce un tridente affilatissimo.

Tra i gentleman driver più determinati, infine, Ranieri Randaccio, sulla Lucchini CN2 S.C.I., Armando Mangini, che andrà ad inserirsi anche nella lotta di classe CN4 con la Osella BMW 3.000 della Nannini Racing, mentre Gianni Giudici rientrerà tra le sportscar tricolori sulla Lucchini Alfa Romeo di classe SR2.

Il weekend si avvierà sabato con le due sessioni di prove libere (09.00 e 12.10) e le prove di qualificazione alle 18.00. Domenica le due gare alle 09.50 (gara 1) e 16.55 (gara 2) sulla distanza di 38 minuti + 1 giro ed in diretta TV su AutoMotoTV (SKY148) e diretta streaming su www.acisportitalia.it.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIP
Piloti Davide Uboldi , Alberto Bassi , Marco Jacoboni
Articolo di tipo Ultime notizie