Uboldi: "Al Mugello non posso mancare"

Uboldi: "Al Mugello non posso mancare"

La sua squadra è al lavoro per ripristinare l'Osella andata a fuoco nel finale di gara 1 a Magione

"Ci credo e non mollo perché ho una voglia matta di far bene così come ho sempre fatto al Mugello". Con la consueta carica e determinazione Davide Uboldi non ha dubbi sul perfetto ripristino della sua Osella in tempo per il quarto appuntamento del Campionato Italiano Sport Prototipi in programma il prossimo weekend nel circuito toscano.

Dopo i danni subiti per il principio d'incendio sofferto nel finale di gara 1 a Magione, il lavoro alla Uboldi Corse è da alcune settimane ormai incessante.

"Posso solo dire che stiamo lavorando sodo - ha così spiegato il campione comasco - devo esserci per forza al Mugello. Siamo ancora in attesa del motore e di diversi altri particolari andati distrutti. Ma non posso mancare".

Lo scorso anno al Mugello Uboldi conquistò la pole position, vinse gara 1 e fu costretto a calare il ritmo per un problema elettrico in gara 2 quando era saldamente al comando dopo aver siglato anche il giro più veloce.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIP
Piloti Davide Uboldi
Articolo di tipo Ultime notizie