Re trionfa nel Rally della Valle d'Aosta

Re trionfa nel Rally della Valle d'Aosta

Ora conduce la classifica insieme a Pedersoli, secondo al traguardo

Felice Re si è aggiudicato il Rally della Valle d'Aosta, secondo round del Trofeo Rally Asfalto. Il pilota della Tam Auto, con al suo fianco la fida Mara Bariani, ha dunque conquistato il suo terzo successo sulle strade aostane, dopo quelli ottenuti nel 2004 e nel 2006. Con la sua Citroen Xsara WRC si è trovato a suo agio fin dalle prime battute, riuscendo a fare il vuoto alle sue spalle, come certifica anche il vantaggio di 1'27" accumulato sul suo diretto inseguitore a fine gara. Accesissima invece la lotta per la seconda piazza, nella quale alla fine l'ha spuntata Luca Pedersoli, che con la sua Ford Focus WRC ha preceduto di un paio di secondi la Peugeot 307 WRC di Claudio Biglieri. Ora, dunque, Re e Pedersoli si dividono la leadership della classifica del campionato a quota 18 punti. Per quanto riguarda la classe S2000, la vittoria è andata alla Peugeot 207 di Jacopo Araldo, sesto assoluto al traguardo, ma anche fortunato nel poter approfittare del ritiro di Luca Cantamessa, causato da un problema meccanico accusato dalla sua Abarth Grande Punto. Da segnalare, infine, la bella rimonta di Alessio Pisi, secondo di classe dopo aver perso parecchio tempo a causa di una foratura. Classifica ufficiosa primi 10 equipaggi: 1. Felice Re - Mara Bariani (Citroen Xsara WRC) in 1h26'00"3; 2. Pedersoli - Romano (Ford Focus WRC) a 1'27"4; 3. Musti - Biglieri (Peugeot 307 WRC) a 1'29"1; 4.Porro Cragnelutti (Ford Focus WRC) a 1'37"3; 5.Silva - Pina (Ford Focus WRC) a 2'08"5; 6. Araldo - Boero (Peugeot 207 S2000) a 5'48"7 7. Pisi - Costantini (Peugeot 207 S2000) a 6'23"8; 8. Bettanin-D'Herin (Peugeot 207 S2000) a 6'37"4; 9. Bergo-Brusati (Renault Clio R3) a 8'13"5; 10. Cinotto-Miki (Skoda Fabia) a 8'19"0.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Campionato Italiano WRC
Piloti Felice Re
Articolo di tipo Ultime notizie