WTCR
G
Salzburgring
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
61 giorni
G
Slovakia Ring
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
89 giorni
WSBK
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Postponed
31 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
19 giorni
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
16 lug
-
19 lug
Postponed
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
32 giorni
W Series
G
26 giu
-
27 giu
Canceled
G
Norisring
10 lug
-
11 lug
Canceled
MotoGP
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
5 giorni
G
GP di Andalusia
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
12 giorni
Moto3
G
Assen
26 giu
-
28 giu
Canceled
G
Kymi Ring
10 lug
-
12 lug
Canceled
Moto2
G
Assen
26 giu
-
28 giu
Canceled
G
Kymi Ring
10 lug
-
12 lug
Canceled
IndyCar
10 lug
-
12 lug
Canceled
Formula E
05 giu
-
06 giu
Evento concluso
G
ePrix di Berlino I
05 ago
-
05 ago
Prossimo evento tra
24 giorni
FIA F3
03 lug
-
05 lug
Evento concluso
10 lug
-
12 lug
Evento concluso
FIA F2
03 lug
-
05 lug
Evento concluso
10 lug
-
12 lug
Evento concluso
Formula 1
03 lug
-
05 lug
Evento concluso
10 lug
-
12 lug
Gara in
21 Ore
:
24 Minuti
:
11 Secondi
ELMS
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
5 giorni
G
Spa-Francorchamps
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
26 giorni
DTM
G
Spa-Francorchamps
01 ago
-
02 ago
Prossimo evento tra
20 giorni
14 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
33 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
26 giorni
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
61 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
54 giorni

Merzouga Rally: van Beveren apre il buco e Al-Attiyah si conferma nella prima parte della Marathon

condividi
commenti
Di:
4 apr 2019, 09:17

Michael Metge ha rotto il motore della sua Sherco, permettendo a Van Beveren di aumentare il suo vantaggio. Al-Attiyah ha vinto anche la terza tappa tra le SxS.

La terza tappa del Merzouga Rally 2019 consisteva in 229 cronometrati, suddivisi in una prima parte di 89 con un terreno molto duro, 33 km di neutralizzazione e poi altri 107 cronometrati. La prima parte della Marathon ha portato i piloti in un bivacco in mezzo al nulla, dove hanno dormito sotto alle stelle senza assistenza fino alla fine della quarta tappa di oggi.

La pioggia ha fatto la sua comparsa nella mattinata marocchina, complicando la vita ai partecipanti. Indubbiamente, questa sembrava a priori una tappa che avrebbe potuto lasciare il segno sulla classifica finale e così è stato.

Michael Metge (Sherco TVS), secondo classificato nella generale tra le moto, ha commesso un errore di navigazione nelle prime fasi e ha rotto il motore della sua moto al km 198 della tappa.

"Ho avuto un problema meccanico a circa 25 km dalla fine, il motore si è rotto e non c'è stato niente da fare. Ho aperto la gara per la maggior parte del tempo dall'inizio del rally, è stato un buon allenamento. Ora spero che la squadra possa cambiare il motore, in maniera tale da potermi godere il resto della gara anche stando fuori dalla lotta" ha detto il francese.

Leggi anche:

Adrien van Beveren (Yamaha) non ha perso l'occasione e si è portato a casa la sua seconda vittoria di tappa, dopo aver preceduto di 2'23" Stefan Svitko (KTM) e di 3'08" Oriol Mena (Hero).

Nella generale, il francese della Yamaha continua a comandare con 16 minuti su Joaquim Rodrigues (Hero) e 25'16" su Mena. La prima delle donne è Kristen Landman, 38 anni, staccata di cinque ore e mezza.

Nella categoria SxS, Nasser Al-Attiyah e Matthieu Baumel, vincitori della Dakar 2019 con la Toyota, hanno continuato la loro marcia trionfale. Nonostante abbia avuto un problema alla tramissione, il pilota del Qatar ed il suo navigatore sono riusciti a risolverlo durante la neutralizzazione e a concludere la giornata senza problemi.

Conrad Rautenbach ha chiuso a 4'32" da Al-Attiyah, con lo spagnolo José Antonio Hinojo terzo a 5'43". Nella generale, il pilota del Qatar ha un margine di oltre un'ora su Rautenbach, mentre terzo c'è Dani Sola a 1.16'23".

"E' stata un'esperienza molto positiva finora, è passato molto tempo da quando avevo fatto una tappa Marathon così, dormendo in tenda, tutti qui insieme" ha commentato il pilota del Qatar.

Per quanto riguarda i Quad, c'è stata una nuova vittoria per Axel Dutrie, che però ha battuto per appena 53 secondi Jay Clement, che ora lo segue di 2'02" anche nella generale.

SxS Rally Merzouga 2019 – Tappa 3

Pos.

Piloto-Copiloto

Cat.

Marca

Tiempo

Dif.

1

200

AL-ATTIYAH NASSER - BAUMEL MATHIEU

DAKAR

CAN - AM

03:47:40

00:00:00

2

202

RAUTENBACH CONRAD - FLOENE OLA

STOCK

CAN AM

03:52:12

00:04:32

3

217

HINOJO JOSE ANTONIO - BLANCO JAVIER

DAKAR

CAN - AM

03:53:23

00:05:43

4

203

LABILLE JOEL - NIVEAU RENAUD

DAKAR

POLARIS

03:57:29

00:09:49

5

201

MEDERO JUAN MIGUEL - ORTEGA GIL DIEGO

DAKAR

CAN- AM

04:02:08

00:14:28

SxS Rally Merzouga 2019 – Generale

Pos.

Piloto-Copiloto

Cat.

Marca

Tiempo

Dif.

Penal.

1

200

AL-ATTIYAH NASSER - BAUMEL MATHIEU

DAKAR

CAN - AM

12:07:15

00:00:00

00:00:00

2

202

RAUTENBACH CONRAD - FLOENE OLA

STOCK

CAN - AM

13:07:30

01:00:25

-00:00:02

3

212

SOLA DANI - LAFUENTE SERGIO

DAKAR

CAN AM

13:23:28

01:16:23

00:14:59

4

201

MEDERO JUAN MIGUEL - ORTEGA GIL DIEGO

STOCK

CAN- AM

13:52:58

01:45:53

00:14:52

5

206

PITOUT FREDERIC - BERSEY ERIC

DAKAR

CAN - AM

13:57:27

01:50:22

-00:04:14

Motos Rally Merzouga 2019 – Tappa 3

Pos.

Piloto

Cat.

Marca

Tiempo

Dif.

1

1

VAN BEVEREN ADRIEN

RALLY

YAMAHA

03:25:31

00:00:00

2

6

RODRIGUES JOAQUIM

RALLY

HERO

03:27:54

00:01:16

3

4

MENA ORIOL

RALLY

HERO

03:28:39

00:01:34

4

5

BOTTURI ALESSANDRO

RALLY

YAMAHA

03:29:04

00:01:37

5

22

BUHLER SEBASTIAN

RALLY

KTM

03:29:25

00:06:27

6

19

BRANCH ROSS

RALLY

KTM

03:29:31

00:07:04

7

8

CERUTTI JACOPO

RALLY

HUSQVARNA

03:29:33

00:07:51

8

11

MC CANNEY JAMIE

RALLY

YAMAHA

03:32:19

00:08:04

9

14

MAIO ANTONIO

RALLY

YAMAHA

03:34:18

00:09:38

10

23

GILBERT KENNETH

RALLY

HUSQVARNA

03:36:19

00:09:42

Motos Rally Merzouga 2019 – Generale

Pos.

Rider

Cat.

Manuf.

Time

Dif.

Penal.

1

1

VAN BEVEREN ADRIEN

RALLY

YAMAHA

11:00:49

00:00:00

-00:01:05

2

6

RODRIGUES JOAQUIM

RALLY

HERO

11:16:49

00:16:00

-00:00:55

3

4

MENA ORIOL

RALLY

HERO

11:26:05

00:25:16

-00:01:51

4

8

CERUTTI JACOPO

RALLY

HUSQVARNA

11:26:17

00:25:28

-00:01:50

5

19

BRANCH ROSS

RALLY

KTM

11:27:44

00:26:55

-00:00:06

6

5

BOTTURI ALESSANDRO

RALLY

YAMAHA

11:42:22

00:41:33

-00:01:43

7

22

BUHLER SEBASTIAN

RALLY

KTM

11:48:29

00:47:40

-00:01:40

8

32

GERINI MAURIZIO

RALLY

HUSQVARNA

11:53:29

00:52:40

-00:00:01

9

14

MAIO ANTONIO

RALLY

YAMAHA

12:08:25

01:07:36

-00:04:08

10

23

GILBERT KENNETH

RALLY

HUSQVARNA

12:08:40

01:07:51

-00:00:03

Le foto migliori del Rally Merzouga 2019

Scorrimento
Lista

#01 Yamaha: Adrien Van Beveren

#01 Yamaha: Adrien Van Beveren
1/13

Foto di: A.S.O.

#01 Yamaha: Adrien Van Beveren

#01 Yamaha: Adrien Van Beveren
2/13

Foto di: A.S.O.

#200 CAN-AM: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#200 CAN-AM: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
3/13

Foto di: A.S.O.

#30 Sherco TVS: Michael Metge

#30 Sherco TVS: Michael Metge
4/13

Foto di: A.S.O.

#01 Yamaha: Adrien Van Beveren

#01 Yamaha: Adrien Van Beveren
5/13

Foto di: A.S.O.

#01 Yamaha: Adrien Van Beveren

#01 Yamaha: Adrien Van Beveren
6/13

Foto di: A.S.O.

#200 CAN-AM: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#200 CAN-AM: Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
7/13

Foto di: A.S.O.

#01 Yamaha: Adrien Van Beveren

#01 Yamaha: Adrien Van Beveren
8/13

Foto di: A.S.O.

#3 Michael Metge

#3 Michael Metge
9/13

Foto di: A.S.O.

#200 Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel

#200 Nasser Al-Attiyah, Matthieu Baumel
10/13

Foto di: A.S.O.

#03 Sherco TVS: Michael Metge

#03 Sherco TVS: Michael Metge
11/13

Foto di: A.S.O.

Nasser Al Attiyah, Matthieu Baumel, Can-Am

Nasser Al Attiyah, Matthieu Baumel, Can-Am
12/13

Foto di: A.S.O.

#04 Sherco TVS: Michael Metge

#04 Sherco TVS: Michael Metge
13/13

Foto di: TVS Racing

 
Articolo successivo
Merzouga Rally: Metge accorcia le distanze, Al-Attiyah domina ancora

Articolo precedente

Merzouga Rally: Metge accorcia le distanze, Al-Attiyah domina ancora

Articolo successivo

Merzouga Rally: Al-Attiyah e van Beveren ad un passo dalla vittoria finale

Merzouga Rally: Al-Attiyah e van Beveren ad un passo dalla vittoria finale
Carica i commenti