Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Tipo di articolo Data
23.283 articoli
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Tipo di articolo
Loading...
Data

FORMULA 1 News and Analysis

Griglia
Lista

Test invernali 2022 prima a Barcellona e poi in Bahrain

Il debutto delle nuove monoposto a effetto suolo dovrebbe avvenire sul circuito de Catalunya dal 23 al 25 febbraio. Alla prima sessione collettiva ne seguirà una seconda sulla pista di Sakhir che precederà la gara di apertura del mondiale 2022, segno che non sarà l'Australia l'appuntamento del debutto stagionale. Il Bahrain, infatti, sarà seguito dall'Arabia Saudita, mentre Melbourne si dovrebbe incasellare più avanti nel calendario.

Ilott: dal disastro Red Bull alla rinascita in Ferrari Prime

Ilott: dal disastro Red Bull alla rinascita in Ferrari

Nonostante la giovane età Callum Ilott ha vissuto numerose esperienze nel motorsport. Dopo essere stato scaricato da Helmut Marko, l'inglese ha trovato una seconda opportunità con la Ferrari e adesso punta con decisione ad un ruolo da titolare in F1 nel 2022.

F1: Jeddah vuole ospitare la terza Sprint Qualifying del 2021

Il promoter del GP dell'Arabia Saudita si è detto soddisfatto della Sprint Qualifying andata in scena a Silverstone e spera che la Formula 1 possa proporre il format in occasione del GP che si disputerà a gennaio a Jeddah.

Ferrari: perché Leclerc e Sainz non si sentono favoriti in Ungheria?

I due piloti del Cavallino forse cercano di scrollarsi di dosso la pressione per il GP d'Ungheria che si disputerà su una pista da alto carico aerodinamico molto adatta alle caratteristiche della SF21. In particolare Sainz sottolinea che l'Hungariring ora ha un settore centrale che si percorre in quarta e quinta marcia: con le attuali F1 capaci di molta downforce certi tratti della pista sono diventati da media-alta velocità.

F1 Stories: I Signori dell'Hungaroring GP d'Ungheria Prime
Video all'interno

F1 Stories: I Signori dell'Hungaroring

Piquet, Senna, Schumacher, Vettel... questi sono solo quattro dei tanti nomi che hanno contribuito a fare la storia del Gran Premio d'Ungheria di Formula 1. Riviviamo insieme alcuni degli episodi più significativi della gara ungherese.

F1 2021: ecco gli orari TV di Sky e TV8 del GP di Ungheria

La Formula 1 2021 torna con il Gran Premio d'Ungheria, che si disputerà sul tracciato dell'Hungaroring. Ecco i palinsesti di Sky e TV8 per seguire il weekend di Budapest, ma anche le Dirette LIVE offerte da Motorsport.com.

La Mercedes non è più solo un miraggio per la Ferrari

Nel GP di Gran Bretagna la Mercedes di Hamilton ha beneficiato di un nuovo pacchetto aerodinamico che ha permesso di esaltare anche le doti del motore di Brixworth. Lewis con le gomme hard ha imposto un passo nettamente superiore a quello della Ferrari di Leclerc che, invece, con le coperture medie si era difeso in modo strepitoso. Scopriamo dove stanno ancora le differenze.

Ferrari SF21: il... cambio di passo nasce dal differenziale più alto

Il disegno di Giorgio Piola ci mostra le caratteristiche della nuova trasmissione Ferrari che ha permesso alla SF21 di correggere alcuni difetti endemici della SF1000. La Rossa non è in grado di lottare per il mondiale, ma è tornata finlamente in lizza per vincere un Gran Premio. Scopriamo perché la scatola del cambio rivista è stata importante per ritrovare una base di competitività.

Verstappen: "Le F1 2022? Non siamo ai livelli della IndyCar"

Il pilota della Red Bull non ha apprezzato i regolamenti restrittivi previsti per le monoposto 2022, ma ha sottolineato come la prossima generazione di vetture non sarà paragonabile alle IndyCar.

Ferrari: l'importanza della qualifica per correre in aria pulita Prime

Ferrari: l'importanza della qualifica per correre in aria pulita

A Silverstone la Scuderia ha sfiorato una clamorosa vittoria con Charles Leclerc. La SF21 è molto migliorata nella gestione delle gomme Pirelli (specie con la mescola media), ma per estrarre il massimo dalla Rossa i due piloti devono portarla il più avanti possibile in qualifica.

Horner: "Max esagerato? Ma se ha zero punti di penalità!"

Christian Horner, team principal della Red Bull, racconta i momenti successivi all'incidente di Verstappen alla Copse di Silverstone e alla paura nel non udire risposte dal proprio pilota dopo l'impatto. Poi, ecco una stoccata a Hamilton: "E' lui l'aggressore".

Steiner: "Il rinnovo di Schumacher? Siamo ai dettagli"

Il team principal della Haas ha affermato come le trattative per il rinnovo di Mick Schumacher nel 2022 siano in dirittura d'arrivo e con molta probabilità l'annuncio arriverà dopo la pausa estiva.

Horner: "Crash di Max costa 1,8 milioni. Pena a Lewis leggera"

Christian Horner torna a parlare dopo i fati del Gran Premio di Gran Bretagna, affermando che il team di Milton Keynes valuta ancora se chiedere la revisione della penalità inflitta a Hamilton dopo l'incidente alla Copse con Verstappen. Ma non solo...

F1 2021: piloti dal salotto di casa Prime
Video all'interno

F1 2021: piloti dal salotto di casa

Andiamo ad analizzare da vicino F1 2021, il videogame dedicato alla stagione attuale di Formula 1 realizzato da Codemasters

Ghini: "Mandiamo i piloti F1 a correre in F2, altro che SQ!" GP di Gran Bretagna
Video all'interno

Ghini: "Mandiamo i piloti F1 a correre in F2, altro che SQ!"

Torna l'appuntamento del sabato mattina di Motorsport.com. In questa nuova puntata del "Candido", Franco Nugnes e Antonio Ghini commentano quanto visto nel fine settimana di Silverstone. Tra maschi Alfa e "garette", sbuca uno straordinario Charles Leclerc e un'analisi sul nuovo format che rivedremo a Monza: la Sprint Qualifying funziona davvero? Quale potrebbe essere una valida alternativa?

Alonso: "La Sprint Qualifying? Serve più pepe in qualifica"

Il due volte campione del mondo ha promosso il format andato in scena a Silverstone ma ha chiesto dei cambiamenti per le qualifiche del venerdì per evitare che siano sempre gli stessi team a monopolizzare le prime file.

Podcast: Reutemann, il talento oltre la F1

Torna Pillole di Motorsport, il podcast di Motorsport.com dedicato ad aneddoti e curiosità del mondo dei motori. Carlos Reutemann, il pilota che Ferrari definì "tormentato e tormentoso", mise alla prova il suo talento prendendo parte al Mondiale Rally. Nel WRC, fece due apparizioni nella sua amata Argentina collezionando altrettanti podi...

Ferrari: simulatore DMG strategico alla rinascita del Cavallino

Le prove di calibrazione del nuovo simulatore Dynisma procedono bene e da qualche giorno i tecnici del Cavallino stanno inserendo i dati relativi alla 672, vale a dire la Rossa a effetto suolo che correrà nel 2022. Scopriamo quale sarà il ruolo della simulazione nella rinascita della Scuderia.

Chinchero racconta Ricciardo (p.2) - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Ricciardo (p.2) - It's a long way to the top

16esima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Daniel Ricciardo. Buon ascolto! (Parte 2).

Wolff: "Festeggiamenti esagerati? Sapevamo che Max stava bene"

Il team principal della Mercedes rintuzza le accuse di chi ha giudicato inadeguata la festa sul podio di Lewis: "Ci hanno informato sulle condizioni di Max, altrimenti l'avremmo evitata. Non vincevamo da cinque GP per cui è comprensibile l’emozione che si è scatenata dopo l’arrivo". Toto rimanda al mittente anche chi lo critica per essere andato in direzione gara: "E' stato Masi a dirmi di andare dagli steward, cosa che ho fatto”.

Big Bang F1: quando gli scontri fanno storia Prime

Big Bang F1: quando gli scontri fanno storia

La storia della Formula 1 è ricca di incidenti, toccatine maliziose e vere e proprie vendette all'arma bianca entrate nell'immaginario collettivo di chi ama questo sport. E quanto visto domenica a Silverstone tra Hamilton e Verstappen sembra non essere destinato a rimanere un caso isolato...

Wolff: "Abbassiamo i toni, Red Bull troppo dura contro Lewis"

In un'intervista concessa a Motorsport.com, il team principal della Mercedes, stigmatizza gli attacchi personali che sono partiti dagli uomini Red Bull nei confronti di Hamilton. Se il parlamentare laburista Peter Hain ha censurato le parole di Horner che possono aver scatenato gli attacchi razzisti su Lewis, Toto non attribuisce a Christian contenuti che non fossero in termini sportivi. Ora a Brackley vogliono riaprire un dialogo con il team leader del mondiale.

Bottas preferisce trattare con Alfa Romeo per restare in F1

Il mercato di F1 si sta agitando prima della sosta estiva: il finlandese, consapevole di dover lasciare il posto in Mercedes a George Russell, si sta guardando intorno. Al ritorno in Williams preferirebbe approdare a Hinwil dopo che la Sauber ha rinnovato l'accordo con Alfa Romeo. Valtteri prenderà il posto di Kimi Raikkonen, mentre è attesa la conferma di Antonio Giovinazzi. Finn Rausing, padrone del team, è pronto a investire sul nordico.

Retroscena Mercedes: ecco perché Hamilton è partito male in SQ

James Allison, responsabile tecnico di Brackley, ha spiegato che Lewis aveva fatto più burn out con le gomme per mandarle in temperatura, ma in realtà erano più fredde del previsto allo spegnimento dei semafori. L'inglese non ha commesso errori al rilascio della frizione, ma le coperture posteriori hanno iniziato a slittare. Per evitare di pattinare di più, il campione del mondo non ha spalancato tutto il gas e per questo è stato passato da Verstappen al sabato.

Raikkonen striglia l'Alfa Romeo: "Dobbiamo svegliarci!"

Anche a Silverstone il finlandese non è riuscito ad andare a punti e dopo la gara ha strigliato il team affinché si possa trovare qualcosa per consentire alla vettura di fare un piccolo salto di qualità.

Montoya: "Lewis prenderà dei rischi per vincere il titolo"

L'ex pilota di Formula 1, intervenuto su Motorsport.tv, ha parlato dell'incidente di Silverstone tra Verstappen e Hamilton ed ha sottolineato come l'inglese abbia adesso la consapevolezza di dover sempre andare all'attacco per puntare all'ottavo titolo.

Podcast: 21 luglio 2002, Schumacher come Fangio

Torna Pillole di Motorsport, il podcast di Motorsport dedicato ad aneddoti e curiosità del mondo dei motori. Oggi come 19 anni fa, Michael Schumacher entrava nella storia: per la prima volta in Formula 1, un pilota s'incorona campione del mondo con sei gare d'anticipo. Inoltre, il pilota di Hurt, inizia a scalfire la leggenda raggiungendo la cinquina iridata...

Il Mugello è il circuito al mondo più sostenibile

Secondo il Sustainable Circuits Index che ha preso in considerazione 96 tracciati permanenti del globo è stata stilata una classifica da Enovation Consulting e Right Hub che ha sottoposto gli impianti a una verifica che comprendeva 21 criteri diversi sul tasso ecologico. La struttura della Ferrari è seguita da Barcellona e Paul Ricard. Anche Monza ha ottenuto una stella fra i circuiti di F1.

Ferrari: il motore Superfast dispone di una nuova lega

La power unit destinata al progetto 672, la monoposto a effetto suolo con la quale la Ferrari deve tornare a lottare per il mondiale, sta crescendo al banco prova con risultati molto incoraggianti anche se i targe di potenza e affidabilità non sono ancora stati raggiunti. L'unità non avrà turbo e compressore separati, ma disporrà di inedite leghe che permetteranno di resistere alle sollecitazioni del 6 cilindri Superfast.

F1: Mick Schumacher ha provato la Jordan del padre a Silverstone

Mick Schumacher ha provato a Silverstone la Jordan 191 con cui il padre Michael fece il suo esordio in Formula 1 al Gran Premio del Belgio del 1991.

Ceccarelli: "Lewis ha esagerato nel festeggiare con Max in ospedale" GP di Gran Bretagna Prime
Video all'interno

Ceccarelli: "Lewis ha esagerato nel festeggiare con Max in ospedale"

In questo nuovo appuntamento di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli commentano la portata principale offerta dal Gran Premio di Gran Bretagna: Hamilton re di Silverstone, con Max che dal decimo appuntamento della stagione raccoglie solo i tre punti della Sprint Qualifying. Con l'olandese in ospedale, i festeggiamenti del padrone di casa sono stati davvero inopportuni?

Ceccarelli: "La sfida psicologica tra Max e Lewis sarà durissima" GP di Gran Bretagna
Video all'interno

Ceccarelli: "La sfida psicologica tra Max e Lewis sarà durissima"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e il Dotto. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine, analizzano i fatti che hanno caratterizzato l'appuntamento british della Formula 1, a Silverstone. Polemiche, dissapori, botta e risposta: la sfida tra Verstappen ed Hamilton è sempre più accesa. A quando un fallo di reazione da parte dell'olandese?

Norris: "Il pit lento mi è costato il terzo gradino del podio"

Il pilota della McLaren ha chiuso il GP di Silverstone al quarto posto, andando ancora una volta a punti, ma ha ammesso di aver perso l'opportunità di puntare al podio a causa di una sosta lenta che ha pregiudicato la sua gara.

Hamilton, Verstappen e Wolff: fiera degli errori a Silverstone GP di Gran Bretagna Prime
Video all'interno

Hamilton, Verstappen e Wolff: fiera degli errori a Silverstone

Andiamo ad analizzare in questa puntata de Il Primo degli Ultimi i protagonisti in negativo del Gran Premio di Gran Bretagna di Formula 1. Da un lato, abbiamo Lewis Hamilton che, nonostante la vittoria, perde sul piano morale con festeggiamenti esagerati mentre il rivale è in ospedale. E proprio il rivale, Verstappen, merita comunque un posto in rubrica per non aver ancora chiaro come si vinca un mondiale di F1. E poi c'è Toto Wolff

F1 2025: i Costruttori invocano il budget cap dei motori

Dopo la riunione dei Costruttori di power unit che si è tenuta al Red Bull Ring prima del GP di Francia, emergono le prime considerazioni su come dovranno essere i motori del futuro. Horner e Wolff spingono sulla riduzione dei costi, ma non vogliono fare concessioni a chi, come Porsche Audi, vuole entrare nei GP. L'idea è di mantenere l'ibrido, aumentando il regime dell'endotermico per migliorare il suono. La chiave saranno i nuovi carburanti ecologici.

F1: manca davvero lo spettacolo o è un problema di regia? Prime

F1: manca davvero lo spettacolo o è un problema di regia?

Ci si lamenta spesso che la Formula 1 sia noiosa, ma se in realtà il problema nascesse da una regia internazionale che spesso manca i numerosi duelli che avvengono in pista per poi riproporli soltanto tramite replay?

Verstappen è a Monte Carlo con un forte torcicollo

Dopo essere stato dimesso dall'ospedale inglese, Max si è trasferito nel Principato di Monaco dove vive, seguito dal suo fisioterapista. Il pilota olandese è uscito praticamente incolume da un crash con una forza d'impatto misurata dai sensori in 51G. Come postumo del crash un forte dolore al collo, ma niente di più. Il botto di Verstappen è il secondo per decelerazione dopo quello di Grosjean in Bahrain 2020: il francese era arrivato a un picco di 67G.

Horner attacca Hamilton: "Ha fatto un errore da dilettante"

Il team principal della Red Bull ha criticato la mossa compiuta da Hamilton alla Copse costata il ritiro a Verstappen, mentre Toto Wolff ha difeso il sette volte iridato dalle critiche piovutegli addosso per il contatto.

F1 2022 con più sorpassi? Ecco i dubbi della Ferrari

Il team principal del Cavallino, Mattia Binotto, a una domanda di Motorsport.com sulla possibilità di aumentare i sorpassi con le monoposto a effetto suolo ha risposto: "Quanto sarà più facile superare non sarà così scontato. Io onestamente vedo i dati della nostra vettura in galleria del vento e non me la sento di dire che sarà più facile sorpassare".

F1: Masi spiega i 10 secondi di penalità inflitti a Hamilton

Il direttore di gara della F1 Michael Masi ha spiegato la penalità inflitta a Hamilton nel corso del GP di Gran Bretagna, ma anche il motivo per cui è stata esposta la bandiera rossa dopo l'incidente di Verstappen alla Copse.

GP Silverstone: Leclerc beffato all'ultimo dalla rimonta di Lewis

La Ferrari e Charles Leclerc assaporano una vittoria che al Cavallino manca dal GP di Singapore 2019. Charles è stato beffato a due giri dal termine dalla rimonta di Hamilton, che ha piegato la resistenza del ferrarista a pochi km dal traguardo

Report Live: ora tra Max e Lewis è guerra aperta GP di Gran Bretagna
Video all'interno

Report Live: ora tra Max e Lewis è guerra aperta

Il Gran Premio di Gran Bretagna di Formula 1 è destinato a cambiare la storia della stagione 2021 di Formula 1. Nel corso del primo giro, Hamilton e Verstappen sono venuti al contatto, con l'olandese ad avere la peggio. Tra Max e Lewis, ora, il rischio di una guerra dichiarata è elevato. Il tutto mentre la Ferrari arriva ad un passo dal vincere il GP di Gran Bretagna con Charles Leclerc

Shovlin: "Senza bandiera rossa Hamilton si sarebbe ritirato"

Il pilota inglese ha subìto un danno al cerchio anteriore sinistro nello scontro iniziale con Max Verstappen ed Andrew Shovlin ha ammesso come la bandiera rossa sia stata provvidenziale per consentire al team di sostituirlo ed evitare ad Hamilton il ritiro.

Bel gesto di Vettel: raccoglie i rifiuti dopo il GP a Silverstone

Il tedesco si è ritirato a Silverstone, ma anziché tornare subito a casa ha indossato guanti e mascherina aiutando gli operatori ecologici a ripulire le tribune dall'immondizia.

Ferrari: il lavoro al simulatore sta dando i suoi frutti

Mattia Binotto spiega che il secondo posto di Leclerc al GP di Gran Bretagna lascia del dispiacere per la vittoria sfumata a due giri dalla fine, ma il team principal è soddisfatto del lavoro svolto dalla squadra del Cavallino molto cresciuta dopo la gara storta del Paul Ricard: "Abbiamo lavorato per sistemare i nostri problemi di degrado con le gomme e adesso abbiamo prospettive interessanti per la seconda metà della stagione”.

Minardi: "Per Hamilton mi aspettavo uno stop-and-go" GP di Gran Bretagna Prime
Video all'interno

Minardi: "Per Hamilton mi aspettavo uno stop-and-go"

Tanti i fatti da commentare e tanti i promossi e i bocciati regalati dal Gran Premio di Gran Bretagna 2021. Le pagelle stilate e commentate da Franco Nugnes e Gian Carlo Minardi.

Report F1: chi è il maschio Alfa fra Hamilton e Verstappen? GP di Gran Bretagna
Video all'interno

Report F1: chi è il maschio Alfa fra Hamilton e Verstappen?

Andiamo ad analizzare in compagnia di Franco Nugnes, Giorgio Piola e Marco Congiu il Gran Premio di Gran Bretagna di Formula 1 vinto dalla Mercedes di Lewis Hamilton davanti alla Ferrari di Leclerc. A Silverstone abbiamo assistito ad un - breve - duello d'altri tempi tra Lewis e Max: entrambi sentono di avere la F1 in mano, ma la poltrona del Re ha un solo posto...

Tanabe: "Speriamo di salvare almeno il motore di Verstappen"

Toyoharu Tanabe, direttore tecnico di Honda F1, ha temuto che la power unit di Max fosse andata distrutta e, invece, dalle analisi del dopo gara sarebbe emerso che non è così: il propulsore sarà spedito alla HRD di Sakura dove saranno effettuati tutti i controlli e solo dopo verrà presa una decisione, mentre il telaio della RB16B certamente dovrà essere sostituito.

F1, FIA e Mercedes condannano gli insulti razzisti a Hamilton

I responsabili della Formula, della FIA e della Mercedes hanno rilasciato un comunicato congiunto dove condannano gli insulti razzisti inviati a Lewis Hamilton via social dopo lo scontro con Verstappen a Silverstone.

Bobbi: "Concorso di colpa di Max, doveva ragionare sul mondiale"

Andiamo ad analizzare il Gran Premio di Gran Bretagna in questa puntata di Piloti Top Secret in compagnia di Matteo Bobbi e Marco Congiu. Focus importante sul momento chd ha deciso la gara, ovvero l'incidente tra Hamilton e Verstappen. E non è Lewis ad avere torto al 100%...

Lewis-Max: gioco rischioso perché non c'è una poltrona F1 per due

Verstappen è un pilota che non toglie mai il piede dal gas e Hamilton ha voluto ribadire che lui non comincerà a farlo per puntare all'ottavo titolo mondiale: l'incidente a Copse durante il GP di Gran Bretagna nasce da questo assunto, inasprendo una lotta che non si limiterà a Silverstone, ma troverà altri episodi nel corso di un campionato che travalica le regole sportive, riportandoci a importanti epidosi del passato.

Mondiale F1 2021: Hamilton torna a -8 da Verstappen

Il botto di Silverstone tra Lewis Hamilton e Max Verstappen farà sicuramente discutere in questa stagione, perché la successiva vittoria del pilota della Mercedes gli ha permesso di approfittare dello zero del rivale della Red Bull e di ridurre a soli 8 punti il distacco in classifica nei suoi confronti. Norris intanto si riporta terzo, ma con soli 5 punti di margine su Bottas.

Hamilton: "Scusarmi con Verstappen? Non capisco perché"

Il pilota della Mercedes ha dichiarato di non volersi scusare con Max Verstappen per quanto accaduto al primo giro del GP di Silverstone ed ha invitato tutti i membri della Red Bull ad abbassare i toni e far placare l'adrenalina del momento.

Red Bull chiede alla FIA ulteriori azioni contro Hamilton?

La Red Bull non ha escluso la possibilità di richiedere alla FIA ulteriori azioni contro Lewis Hamilton per l'incidente con Max Verstappen al Gran Premio di Gran Bretagna di Formula 1.

Mercedes: un ribaltone che riapre il mondiale

La squadra di Brackley ha reagito alla cinquina di successi Red Bull portando a Silverstone una W12 in grado di riprendersi lo scettro sui rettilinei e lasciando alla RB16B la prevalenza in curva. Il successo di Hamilton e il terzo posto di Bottas accorciano le classifiche iridate, riaprendo una sfida che si sta facendo anche molto muscolare...

Fotogallery F1: il tanto discusso Gran Premio di Gran Bretagna

Ecco le immagini più belle del controverso Gran Premio di Gran Bretagna, caratterizzato dall'incidente tra Lewis Hamilton e Max Verstappen, ma anche dalla grande prova della Ferrari di Charles Leclerc, che si è inchinato al pilota della Mercedes solo a pochissimi chilometri dal termine.

Ferrari: un secondo posto che non ha il gusto della sconfitta

Leclerc ha visto svanire la vittoria nel GP di Gran Bretagna a due giri dalla bandiera a scacchi con una Ferrari competitiva su una pista sulla carta non favorevole alla Rossa. La Scuderia ha dimostrato di aver preparato la trasferta inglese in modo impeccabile: il monegasco è stato eccellente con le medie, mentre la SF21 ha subito il ritorno della Mercedes con le hard. Ma il risultato vale più del posto d'onore che la Rossa aveva ottenuto a Monaco.

Chinchero: "Colpa di Lewis, ma Max spesso eccede"

In questa nuova puntata podcast di Motorsport.com, Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano il Gran Premio di Gran Bretagna. Buon ascolto!

Verstappen: "Penalità a Lewis non sufficiente. Lui irrispettoso"

Max Verstappen, con un breve tweet apparso nella prima serata di oggi, punta il dito contro Hamilton e contro la penalità che i commissari gli hanno inflitto (10") dopo quanto accaduto alla Copse, al primo giro del GP di Gran Bretagna. E' l'atto che sancisce la guerra sportiva tra i due?

Binotto: "Dispiace essere passati a due giri dalla fine!"

Il team principal della Ferrari è soddisfatto del secondo posto conquistato da Leclerc su una pista non adatta come Silverstone: "Abbiamo avuto un buon ritmo in gara e credo che sia la cosa più importante per noi dopo il disastro, se lo si può chiamare così, in Francia". "Venire qui su una pista ostica, e fare una buona qualifica e secondi in gara è una cosa che ci fa molto piacere".