WTCR
G
Salzburgring
11 set
Prossimo evento tra
35 giorni
G
Slovakia Ring
09 ott
Prossimo evento tra
63 giorni
WSBK
31 lug
Evento concluso
09 ago
SSP300 Gara 2 in
3 giorni
WRC
04 set
Prossimo evento tra
28 giorni
18 set
Prossimo evento tra
42 giorni
WEC
13 ago
Prossimo evento tra
6 giorni
W Series
G
Norisring
10 lug
Canceled
G
Brands Hatch
22 ago
Canceled
MotoGP
06 ago
Evento in corso . . .
Moto3
24 lug
Evento concluso
G
Brno
07 ago
Prossimo evento tra
12 Ore
:
43 Minuti
:
16 Secondi
Moto2
24 lug
Evento concluso
G
Brno
07 ago
Prossimo evento tra
12 Ore
:
43 Minuti
:
16 Secondi
IndyCar
17 lug
Evento concluso
07 ago
Postponed
Formula E FIA F3
31 lug
Evento concluso
G
Barcellona
14 ago
Prossimo evento tra
7 giorni
FIA F2
31 lug
Evento concluso
G
Barcellona
14 ago
Prossimo evento tra
7 giorni
Formula 1
07 ago
Prossimo evento tra
12 Ore
:
43 Minuti
:
16 Secondi
ELMS
17 lug
Evento concluso
G
Spa-Francorchamps
07 ago
Prossimo evento tra
12 Ore
:
43 Minuti
:
16 Secondi
DTM
14 ago
Prossimo evento tra
7 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
07 ago
Prossimo evento tra
12 Ore
:
43 Minuti
:
16 Secondi
11 set
Prossimo evento tra
35 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
04 set
Prossimo evento tra
28 giorni

Il BTCC ha un "vecchio" debuttante: Mark Blundell correrà con l'Audi nel 2019!

condividi
commenti
Il BTCC ha un "vecchio" debuttante: Mark Blundell correrà con l'Audi nel 2019!
Di:
13 feb 2019, 10:00

Il 52enne farà la sua prima apparizione nella serie turismo britannica con la S3 della Trade Price Cars Racing e andrà a fare squadra con il già ingaggiato Jake Hill.

Una curiosa notizia giunge dalla Gran Bretagna, con il mondo del British Touring Car Championship che è pronto a dare il benvenuto ad un vecchio volpone del mondo delle corse: Mark Blundell.

Il 52enne ex pilota di Formula 1 ha raggiunto l'accordo con la Trade Price Cars Racing per salire a bordo dell'Audi S3 Saloon, andando a completare il team assieme a Jake Hill.

Per l'inglese, il quale in carriera ha condotto nel circus McLaren, Brabham, Tyrrell e Ligier, si tratta del debutto assoluto nella serie turismo d'oltre Manica, che avviene grazie alla collaborazione con MB Partners.

“Appena è saltata fuori l'occasione di tornare a correre ho sperato si avverasse. Il British Touring Car Championship è una serie fantastica e ho sempre voluto prencervi parte, ma non c'era stata la possibilità fino ad oggi. Sono comunque stato fortunato a poter prendere parte in diverse serie di motorsport anche in Gran Bretagna negli anni. Lo sport è fantastico in tutto il Regno Unito e il BTCC è uno dei campionati migliori del mondo del turismo, nonché uno dei livelli top per chi vuole esprimere il suo talento", ha commentato Blundell.

“Inoltre è seguitissima dai fan in loco e in TV. Per me è una sfida nuova e sono entusiasta di intraprenderla. Alan Gow ed io avevamo parlato per anni del discorso BTCC e sono felice che ora sia arrivato il momento tanto atteso. Alla mia età voglio essere sicuro di poter arrivare ad un livello competitivo in un campionato così importante".

“La mia partecipazione arriva grazie ad una collaborazione che annuncerò nelle prossime settimane. E' stato un lungo processo e vorrei ringraziare il mio presidente e il direttore di MB Partners, ma anche tutti i miei amici. Penso sia una bellissima notizia per il BTCC, porterò un marchio importante assieme a MB Partners e non vedo l'ora di mettermi al lavoro".

Dan Kirby, AD di Trade Price Cars, ha aggiunto: "Siamo assolutamente felici di poter annunciare Mark come pilota che va a completare la nostra line-up per il nostro debutto nel BTCC. E' sinonimo del grande lavoro svolto dietro le quinte e di quanto sia serio il nostro progetto. Non c'è dubbio che sia una grande cosa per noi e siamo entusiasti di averlo a bordo".

Soddisfatto anche il Team Manager, Shaun Hollamby: "Abbiamo concluso velocemente l'accordo con Jake Hill e abbiamo continuato a lavorare duramente per completare la nostra rosa, per cui sono lieto di poter annunciare Mark Blundell. Avere un pilota che è salito sul podio di F1, che ha vinto a Le Mans e in IndyCar è una grandissima cosa per noi. Il programma di test è già stilato e siamo convinti che Mark possa trovare le sue velocità per Brands Hatch, ma anche che Jake possa dire la sua con l'Audi".

La Handy Motorsport riporta l'Alfa Romeo nel BTCC nel 2018

Articolo precedente

La Handy Motorsport riporta l'Alfa Romeo nel BTCC nel 2018

Articolo successivo

Blundell appende il casco al chiodo e dice addio alle competizioni

Blundell appende il casco al chiodo e dice addio alle competizioni
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie BTCC
Piloti Mark Blundell
Autore Francesco Corghi