GTWC: Weerts-Vanthoor trionfano con l'Audi-WRT in Gara 1

La coppia belga non ha rivali e batte le ottime Lamborghini di Emil Frey Racing, con Fontana-Rougier al successo Silver, dove a podio vanno anche le Mercedes di Madpanda e Toksport. Fuori nel finale Engel, Ferrari AF Corse vittoriosa in Pro-Am.

GTWC: Weerts-Vanthoor trionfano con l'Audi-WRT in Gara 1

Charles Weerts e Dries Vanthoor si portano a casa la vittoria in Gara 1 del GT World Challenge Europe, che a Magny-Cours ha preso il via per la stagione 2021 di Sprint Cup in notturna.

Dopo aver firmato la Pole Position in Qualifica, Weerts è salito sull'Audi R8 LMS #32 del Team WRT per la prima parte di gara mantenendo il primato alla curva 1, nonostante la grande pressione portatagli da Ricardo Feller con la Lamborghini Huracan #163 della Emil Frey Racing.

Alle loro spalle, lievemente più staccata, c'era anche l'altra Lambo del team svizzero, la #14 nelle mani di Arthur Rougier, leader della Classe Silver davanti alla Mercedes #6 di Luca Stolz (Toksport WRT).

La prima parte non ha riservato grosse emozioni, a parte un'uscita di pista alla curva 2 di Alex Aka con l'Audi #66 della Attempto Racing, un testacoda della Bentley #108 di Benjamin Lessennes (CMR), imitato poco dopo da Konstantin Tereschenko (Mercedes #87 - AKKA ASP).

Al giro 14 si è invece insabbiato Frank Bird e per rimuovere dalla via di fuga l'Audi #31 del Team WRT è servito un Full Course Yellow che ha lievemente ritardato l'apertura della pit-lane per il cambio-pilota.

Da questo punto di vista, in WRT sono stati perfetti, con Vanthoor che è rientrato ampiamente davanti al duo Lambo formato da Albert Costa-Alex Fontana. Quest'ultimo si è trovato insidiato da Maro Engel nella bagarre per la terza piazza assoluta, ma al giro 31 - quando mancavano 8' al termine - un guasto alla posteriore sinistra ha costretto il tedesco a parcheggiare la sua AMG #6 per un mestissimo ritiro.

Questo non solo ha lasciato via libera a Vanthoor/Weerts e Costa/Feller di chiudere al primo e secondo posto PRO, ma ha fatto tirare un sospiro di sollievo a Fontana, che assieme a Rougier festeggia il terzo assoluto e il successo in Silver Cup precedendo la Mercedes #90 della Madpanda Motorsport condotta da Rik Breukers/Ezequiel Perez-Companc.

Inoltre va anche detto che Feller è stato spostato sulla #163 per rimpiazzare l'indisponibile Norbert Siedler, tenuto fermo per precauzione dopo l'incidente avuto nelle prove del venerdì sera. Per questo Rougier è stato chiamato a fare coppia Silver con Fontana sulla #14.

La Top5 generale annovera anche la AMG #88 della AKKA ASP che Timur Boguslavskiy/Raffaele Marciello hanno con grinta portato al terzo posto in Classe PRO, evidenziando un sorpassone nel finale piazzato da "Lello" ai danni di Mattia Drudi, sesto assieme a Tommaso Mosca sull'Audi #99 della Attempto Racing.

Con il settimo posto, invece, Juuso Puhakka/Oscar Tunjo regalano alla Toksport WRT il terzo gradino del podio Silver con la Mercedes #7, tenendosi dietro la Ferrari 488 #33 della Rinaldi Racing (Patrick Kujala/Benjamin Hites) che in avvio era in Top5 assoluta, ma scivolata indietro nel turno del sudamericano.

Fra i primi dieci troviamo pure la Bentley #107 della CMR (Pierre Alexandre Jean/Ulysse De Pauw) e la Mercedes #89 della AKKA ASP (Jules Gounon/Petru Razvan Umbrarescu).

Tredicesima la McLaren #38 di Ben Barnicoat/Oliver Wilkinson (Jota), sedicesima la Porsche #54 di Dinamic Motorsport nelle mani di Christian Engelhart/Adrien De Leener).

In Classe Pro-Am una bella rimonta iniziale ha piazzato al comando la Ferrari #52 della AF Corse che Louis Machiels/Andrea Bertolini portano meritatamente al successo davanti alla Mercedes #20 di Dominik Baumann/Valentin Pierburg (SPS Automotive Performance) e alla Aston Martin Vantage #188 di Jonny Adam/Alexander West (Garage 59).

GT World Challenge Europe/Sprint Cup - Magny Cours: Gara 1

 

condividi
commenti
Bortolotti: "Lamborghini mi ha ripreso, è una responsabilità"
Articolo precedente

Bortolotti: "Lamborghini mi ha ripreso, è una responsabilità"

Articolo successivo

GTWC: riscatto Mercedes con Stolz-Engel in Gara 2 a Magny Cours

GTWC: riscatto Mercedes con Stolz-Engel in Gara 2 a Magny Cours
Carica i commenti