Test positivo allo Slovakiaring per Alex Zanardi

Test positivo allo Slovakiaring per Alex Zanardi

Il pilota italiano è convinto di aver imparato molto sulla messa a punto della sua BMW Z4

Alessandro Zanardi è tornato al volante della BMW Z4 GT3 ROAL Motorsport in occasione della due giorni di test all'autodromo Slovakiaring, nei pressi di Bratislava, in Slovacchia. Le prove sono servite al pilota italiano anche per conoscere il circuito, che ospiterà, il 24 agosto, la quarta prova della Blancpain Sprint Series. Il team ROAL ha potuto effettuare le prove in condizioni ideali: sole e temperature fino a 26 gradi. "Nel complesso sono abbastanza soddisfatto del risultato di questo test – ha spiegato Alessandro ZanardiL'obiettivo principale era capire che cosa questo circuito richiede. Il clima era simile a quello che possiamo aspettarci a fine gosto. Di sicuro farà ancora più caldo, ma abbiamo imparato molto su quello che dobbiamo fare con il set-up della BMW Z4, al fine di risparmiare le gomme e farle durare più a lungo. Così è stato un test molto importante e credo che nel fine settimana di gara avremo un beneficio. Anche alcune altre squadre che disputano la Blancpain Sprint Series hanno provato in Slovachiia, quindi abbiamo avuto i riferimenti. Sono abbastanza soddisfatto delle mie prestazioni. Questo test è stato molto importante. Abbiamo potuto verificare alcune modifiche apportate all'interno dell'abitacolo per migliorare la ventilazione. Il miglioramento è stato significativo". Roberto Ravaglia, responsabile team ROAL Motorsport: "Per noi era importante svolgere test in Slovakia per due motivi principali. Alessandro non conosceva il circuito circuito e, inoltre, doveva tenersi allenato nella lunga pausa tra le gare a Brands Hatch e al Slovacchia Ring. Sono molto soddisfatto della prova. Nei due giorni di test Zanardi ha percorso circa 550 chilometri. Noi non lavoriamo su grandi cose, ma siamo concentrati su quei dettagli che possano darci un vantaggio nella preparazione del fine settimana di gara. Alessandro è stato abbastanza veloce quanto a tempi sul giro, anche se a volte la prestazione cosiddetta “secca” non è il nostro obiettivo principale. La cosa più importante è che Zanardi si trovi bene al volante della BMW Z4 GT3".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati BSS
Piloti Alex Zanardi
Articolo di tipo Ultime notizie