Vanthoor mette davanti l'Audi nelle prime libere

condividi
commenti
Vanthoor mette davanti l'Audi nelle prime libere
Di: Matteo Nugnes
18 apr 2014, 18:22

A Nogaro ci sono subito tre R8 LMS ultra al top. Alex Zanardi chiude 12esimo a poco meno di 2"

Le Audi hanno dominato la prima sessione di prove libere del round di apertura della Blancpain GT Sprint, a Nogaro, monopolizzando le prime tre posizioni. In particolare sono state le R8 LMS ultra del Belgian Team WRT, con quella di Cesar Ramos e Laurens Vanthoor al comando grazie all'1'26"207 messo a referto dal pilota belga. Alle loro spalle c'è la vettura gemella affidata ad Enzo Ide e René Rast, che però ha chiuso distanziata di oltre tre decimi, precedendo di pochi millesimi quella della Phoenix Racing affidata a Niki Mayr-Melnhof e Jaroen Bleekemolen. Sotto al muro dell'1'27" ci è scesa anche la Lamborghini Gallardo FL2 della coppia Halek/Bleekemolen, mentre per trovare la prima delle Mercedes SLS AMG bisogna scorrere la classifica fino alla sesta posizione occupata da quella della HTP Motorsport con Maximilian Buhk e Maximilian Gotz. Ovviamente c'era grande attesa per valutare le performance di Alessandro Zanardi e il pilota italiano ha piazzato la sua BMW Z4 GTE della ROAL Motorsport al 12esimo posto, pagando poco meno di 2". La sua comunque è stata la migliore delle vetture della Casa bavarese. 14esima l'unica Ferrari in pista, quella della Villorba Corse schierata per Andrea Montermini e Filip Salaquarda, mentre sono in coda le due McLaren MP4-12C della BhaiTech, che hanno chiuso in 18esima e 19esima piazza.

Blancpain Sprint Series - Nogaro - Libere 1

Prossimo articolo BSS
Salaquarda orgoglioso di rappresentare la Ferrari

Articolo precedente

Salaquarda orgoglioso di rappresentare la Ferrari

Articolo successivo

Nelle Libere 2 c'è la risposta della Lamborghini

Nelle Libere 2 c'è la risposta della Lamborghini
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie BSS
Piloti Cesar Ramos , Laurens Vanthoor
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie