Vanthoor e Frijns padroni anche nella Main Race

condividi
commenti
Vanthoor e Frijns padroni anche nella Main Race
Di: Matteo Nugnes
10 mag 2015, 18:47

Tutto facile a Brands Hatch per il tandem dell'Audi, che precede la BMW Brasil e la McLaren Attempto

Nemmeno i problemi di stomaco che hanno colpito Laurens Vanthoor a cavallo delle due gare di Brands Hatch della Blancpain Sprint Series sono riusciti a fermare il dominio dell'Audi R8 LMS ultra del Belgian Team che divide con Robin Frijns.

Dopo il successo di stamattina nella Qualifying Race, i due nativi del Belgio si sono ripetuti anche nella Main Race, quella che mette in palio il bottino pieno, anche questa volta riuscendo a fare il vuoto alle loro spalle e tagliando il traguardo con 14" di vantaggio sugli inseguitori.

In realtà nella prima parte di gara Frijns non era riuscito a scappare più di tanto, perché quando è iniziata la girandola dei pit stop la McLaren 650S della Attempto Motorsport era distanziata di solamente 3" con Kevin Estre.

Tuttavia, la scelta di ritardare la sosta di un paio di giri non si è rivelata positiva per gli inseguitori, perché quando le posizioni si sono stabilizzate Rob Bell si è ritrovato addirittura in terza posizione, alle spalle anche della BMW Z4 del Team Brasil affidata al duo Abreu/Brito, che nel frattempo era finita ad una decina di secondi dall'Audi di testa.

Bell poi ha provato con tutte le sue forze a ricucire il gap di circa tre secondi che lo divideva dal tandem brasiliano, ma i suoi sforzi sono stati vani e si è dovuto accontentare di chiudere terzo, davanti all'altra Z4 con i colori brasiliani portata in pista dalla coppia Bueno/Jimenez.

Dopo la penalità ricevuta questa mattina, è stata buona la rimonta che ha portato in quinta posizione la Lamborghini Gallardo della Reiter Engineering schierata per Catsburg/von Thurn und Taxis, con il primo che ha trovato a due giri dal termine un bel sorpasso ai danni della Nissan GT-R della MRS di Walkinshaw/Dolby.

11esimo posto invece per l'Audi con i colori della I.S.R. portata in pista dalla coppia Salaquarda/Bonanomi, che si è piazzata subito dietro alla Mercedes SLS AMG del GT Russian Team, vincitrice della Pro-Am con Schneider/Karachev. Nella Silver Cup invece il successo è andato alla Bentley della HTP, 12esima assoluta con Lombard/Szymkowiak.

La classifica del campionato (primi cinque): 1. Vanthoor e Frijns 34; 2. Ortelli e Richelmi 33; 3. Martin e Muller 31; 4. Abreu e Brito 24; 5. Mies e Ide 19.

Blancpain Sprint Series - Brands Hatch - Main Race

Prossimo articolo BSS
Le qualifiche condizionano il weekend della I.S.R.

Previous article

Le qualifiche condizionano il weekend della I.S.R.

Next article

Penalità di 30" per Ide e Mies, che scivolano noni

Penalità di 30" per Ide e Mies, che scivolano noni

Su questo articolo

Serie BSS
Piloti Laurens Vanthoor , Robin Frijns
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie