Blancpain Sprint, c’è anche Fässler tra i contendenti al titolo

Sarà la gara di Misano a fungere da spartiacque nella Blancpain GT Series 2017. Riflettori puntati sul veterano svittese e sulla Kessel Racing. Emil Frey parteciperà solo alla Coppa Endurance.

Blancpain Sprint, c’è anche Fässler tra i contendenti al titolo
#33 Team Premio Mercedes-Benz SLS AMG GT3: Rob Huff, Kenneth Heyer, Philipp Frommenwiler, Christian
#25 Algarve Pro Racing Ligier JSP2 Nissan: Jonathan Hirschi
Pro-AM Podium: first place #333 Rinaldi Racing Ferrari 488 GT3: Norbert Siedler, Rinat Salikhov, sec
#88 JLOC Lamborghini Huracan GT3: Manabu Orido, Kazuki Hiramine, Adrian Zaugg
#89 Akka ASP,Mercedes-AMG GT3: Daniele Perfetti, Alex Fontana, Ludovic Badey
#89 Akka ASP,Mercedes-AMG GT3: Daniele Perfetti, Alex Fontana, Ludovic Badey, Michael Meadows, Raffa
Marcel Fässler, Audi RS3 LMS, Audi Sport Team WRT
#80 Kessel Racing Ferrari 458 GT3 Deborah Mayer, Sergio Pianezzola, Claudio Schiavoni
#114 Emil Frey Racing, Jaguar G3: Markus Palttala, Jonathan Hirschi, Christian Klien

Per la prima volta nella Blancpain GT Series, anche la Svizzera schiera un pilota in grado di giocarsi le proprie carte per la vittoria finale. Marcel Fässler proverà infatti a insidiare la corona dei campioni in carica Dominik Baumann e Maximilian Buhk, entrambi al volante di una Mercedes AMG GT3.

Le speranze elvetiche sono riposte nelle qualità di Fässler. Il 40enne rossocrociato dividerà l’Audi R8 LMS del team Belgian Audi Club WRR con il fiammingo Dries Vanthoor. “Non ho mai disputato una gara insieme a lui. Dries è un pilota giovane, ma anche molto veloce“, ha commentato Marcel. 

L’équipe Belgian Audi Club WRT, oltre all’accoppiata Fässler-Vanthoor, schiera in griglia anche l’interessante tandem Will Stevens-Markus Winkelhock (figlio di Manfred, ex pilota Formula 1, ndr) ed Enzo Ide-Cristopher Mies.

Le attese del tre volte vincitore di Le Mans sono in linea con la realtà. “Quest’anno sarà molto dura: ci sono parecchi piloti esperti e di qualità. Inoltre, il successo dipende anche dalla macchina a disposizione, ma credo che la nostra Audi possa competere con tutte le altre".

Marcel Fässler sarà l’unico pilota a Misano per la Sprint Cup a correre con i colori della Svizzera, ma non sarà l’unico viso conosciuto nel panorama automobilistico nazionale. Troviamo infatti Zaugg, pilota che corre con la licenza del Sud Africa, ma che vive nella capitale della Confederazione da anni. Adrian gareggerà con il compagno olandese Max van Splunteren a bordo dell’Huracan GT3. 

Inoltre Raffaele Marciello, dopo tre stagioni in GP2, affronterà un’inedita esperienza affacciandosi alle corse GT. L’ex pilota della Ferrari Driver Academy, cresciuto nel Canton Ticino, ha sempre corso con licenza italiana. “Lello” sarà alla guida di una delle quattro Mercedes AMG GT3 di casa AKKA ASP, condividendo il sedile con il britannico Micheal Meadows. 

Dovrà, invece, aspettare ancora qualche settimana Alex Fontana, anch’egli alla guida della Mercedes della compagine di Jerome Policand. Il driver luganese entrerà in scena il prossimo round a Monza (22-23 aprile), in occasione della prima tappa del campionato Endurance. Il ticinese è il pilota che più ha colpito nei test preliminari svolti, registrando a Le Castellet a metà marzo il miglior tempo in assoluto.

Sarà pronta al via anche la scuderia Kessel Racing, una tra le squadre di maggiore successo in GT3. Il team di Kessel mira a ripetere la sensazionale passata stagione, culminata con i successi nelle categorie PRO-AM e AM. Il campione del raggruppamento misto Professionisti-Amatori, Michal Broniszewski, sarà chiamato a conservare la corona. L’esperto pilota polacco condividerà la Ferrari 488 GT3 con l’italiano Giacomo Puccini. La seconda Ferrari che il team di Grancia schiererà nella categoria PRO-AM sarà condotta da Piti Bhirombhakdi insieme all’olandese Carlo van Dam. 

A partire dalla seconda gara del GT Blancpain, valida per l’Endurance Cup, sarà della partita anche Emil Frey con due Jaguar GT3. Il primo equipaggio del team di Safenwil sarà formato dal trio Lorenz Frey-Albert Costa Balboa-Stéphane Ortelli. La seconda vettura invece sarà portata in pista da Jonathan Hirschi, originario di Neuchatel, e l’austriaco Christian Klien, un tempo alla Jaguar in Formula 1.

 

condividi
commenti
Franck Perera subito il più rapido nelle prime libere a Misano
Articolo precedente

Franck Perera subito il più rapido nelle prime libere a Misano

Articolo successivo

Buhk e Perera conquistano il successo nella Qualifying Race di Misano

Buhk e Perera conquistano il successo nella Qualifying Race di Misano
Carica i commenti