Grandi aspettative per Colombo e Fumanelli

Grandi aspettative per Colombo e Fumanelli

I due piloti della ROAL formano una coppia giovanissima: appena 44 anni in due!

In due sommano 44 anni. Che darà loro, molto probabilmente, lo status di equipaggio più giovane della Blancpain GT Sprint Series. Stefano Colombo, 23 anni, e David Fumanelli, di due più giovane, formano la coppia juniores cui la ROAL Motorsport affida la BMW Z4 GT3 nelle gare sprint della serie internazionale riservata alle vetture gran turismo, che da quest'anno ha valore di campionato del mondo FIA. Con un obiettivo: puntare al primato nel “Silver Trophy”, la classifica riservata ai piloti “under 25”. Stefano Colombo, piemontese di Borgomanero, è alla terza stagione consecutiva con la BMW Z4 GT3 e con la squadra ROAL: ha conquistato il titolo di campione italiano GT nel 2012, e l'anno scorso ha concluso al secondo posto. Veloce sia in qualifica sia in gara e abile nella messa a punto del mezzo meccanico, Stefano è alla seconda esperienza nella Blancpain GT Series. "Mi sento onorato di fare parte della ROAL Motorsport per la campagna nella Blancpain GT Series, e della fiducia che Roberto Ravaglia continua a riporre in me. Io e la gente del team abbiamo ottenuto grandi risultati, e altri li conseguiremo strada facendo. Per quanto mi riguarda, la sfida principale in questa stagione sarà affrontare circuiti che non conosco. Dovrò quindi sfoderare la mia capacità di adattamento, sarò costretto a imparare in fretta i tracciati, magari anche a improvvisare, perché in prova il tempo a disposizione è poco. Ma confido molto nel supporto del mio nuovo coèquipier David Fumanelli e nell'esperienza e nei consigli di Alex Zanardi. Averlo come compagno di squadra è semplicemente emozionante". David Fumanelli, milanese, è al debutto con una vettura da competizione a ruote coperte. Il suo stato di servizio comprende infatti le monoposto: Formula 3 e, negli ultimi due anni, GP3. "Sono entusiasta di essere stato scelto per far parte di un'iniziativa come quella che il team ROAL Motorsport ha pianificato per la stagione 2014. Già dal primo momento in cui sono entrato in contatto con Roberto Ravaglia mi sono trovato a mio agio, ho conosciuto un team manager che sa mettersi nei panni del pilota. Mi ha subito trasmesso fiducia e positività. Per me sarà un'esperienza interessante, perché per la prima volta mi troverò a guidare una vettura a ruote coperte. Sono affascinato che il debutto sarà con la BMW Z4 GT3, una vettura con la quale potremo ottenere risultati importanti. Il campionato Blancpain GT Sprint è uno dei più agguerriti e impegnativi per il livello delle macchine e delle squadre e la competitività dei piloti. È il campionato del mondo delle gran turismo. Con il mio compagno Stefano Colombo puntiamo al titolo riservato agli under 25. Non sarà facile. C'è un altro aspetto che rende questa mia avventura speciale. Al volante della seconda BMW Z4 GT3 della ROAL Motorsport c'è Alex Zanardi, una leggenda, un pilota di grande carisma, e per me un punto di riferimento sia in pista sia nella vita. Sono orgoglioso di essere in squadra con lui".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati BSS
Piloti David Fumanelli , Stefano Colombo
Articolo di tipo Ultime notizie