Monger non si arrende: a 7 mesi dall'incidente è già in monoposto!

Il 18enne britannico, che ha perso entrambe le gambe lo scorso giugno a Brands Hatch, oggi ha guidato ad Oulton Park una monoposto del British F3 adattata alle sue esigenze dalla Carlin.

Monger non si arrende: a 7 mesi dall'incidente è già in monoposto!
Billy Monger fa il suo ritorno in una monoposto testando una Carlin MSV Formula 3
Billy Monger fa il suo ritorno in una monoposto testando una Carlin MSV Formula 3
Billy Monger fa il suo ritorno in una monoposto testando una Carlin MSV Formula 3
Billy Monger fa il suo ritorno in una monoposto testando una Carlin MSV Formula 3
Billy Monger fa il suo ritorno in una monoposto testando una Carlin MSV Formula 3
Billy Monger fa il suo ritorno in una monoposto testando una Carlin MSV Formula 3
Billy Monger fa il suo ritorno in una monoposto testando una Carlin MSV Formula 3
Billy Monger fa il suo ritorno in una monoposto testando una Carlin MSV Formula 3
Billy Monger fa il suo ritorno in una monoposto testando una Carlin MSV Formula 3
Billy Monger fa il suo ritorno in una monoposto testando una Carlin MSV Formula 3
Billy Monger fa il suo ritorno in una monoposto testando una Carlin MSV Formula 3

Se le imprese sportive di Alex Zanardi vi hanno sempre fatto sognare, segnatevi il nome di Billy Monger. Anche questo 18enne britannico ha infatti dimostrato di avere carattere da vendere, perché oggi è tornato al volante di una monoposto a poco più di sei mesi da un incidente che gli era costato la perdita di entrambe le gambe.

Già pochi giorni dopo il terribile schianto di Brand Hatch, avvenuto durante una gara di Formula 4, Billy aveva dichiarato che sarebbe tornato a correre in monoposto, ma probabilmente nessuno pensava che potesse accadere in tempi così brevi.

Oggi invece ha rimesso tuta e casco ad Oulton Park e si è calato nell'abitacolo di una vettura della British F3, che è stata modificata dalla Carlin per permettergli di guidare solamente con l'uso degli arti superiori.

Per il momento non sono stati rilasciati troppi dettagli sull'andamento del test, salvo un paio di tweet postati da Monger e della squadra, ma già il fatto di pensare seriamente alla possibilità di prendere parte al campionato è una grande notizia.

"Non pensavo che questo sarebbe stato possibile pochi mesi fa. La strada è ancora lunga ma l'obiettivo è più vicino. Grazie al team Carlin per averlo reso oggi possibile" ha "cinguettato" Billy.

"Stai facendo un ottimo lavoro. Siamo orgogliosi di essere parte del tuo cammino e speriamo di essere insieme sulla griglia della British F3" ha replicato la Carlin.

 
 
condividi
commenti

Articolo successivo

Fotogallery: il ritorno su una monoposto di Billy Monger

Fotogallery: il ritorno su una monoposto di Billy Monger
Carica i commenti