Silverstone, Libere 1: la pioggia stoppa le vetture

Silverstone, Libere 1: la pioggia stoppa le vetture

A Silverstone i team hanno deciso di non scendere in pista a causa della pioggia battente sul circuito britannico.

La pioggia ha dominato anche sul circuito britannico di Silverstone e ha impedito alle vetture della Blancpain Endurance di compiere un buon primo turno di prove libere sul layout inglese. La sessione mattutina è incominciata sotto una pioggia molto forte, che ha costretto i team a disertare la pista per i primi venticinque minuti. Con il passare del tempo, le condizioni meteo sono migliorate sensibilmente, tanto da spingere Huber Haupt (Mercedes numero 19 del team Black Falcon) a scendere in pista per saggiare le condizioni del tracciato. Pochi minuti dopo l'entrata in pista della prima vettura, la sessione è stata interrotta a causa di un incidente occorso alla Ferrari numero 111 del team Kessel Racing, che ha toccato le barriere dopo un testacoda dovuto alle difficili condizioni della pista. Al termine della sessione il miglior tempo è andato all'Aston Martin numero 44 del team Oman Racing, condotta da Michael Caine, davanti alla Porsche numero 93 di Frank Parera. Nella categoria Gentleman il miglior tempo è invece stato staccato dall'Audi numero 25 del team Sainteloc Racing.

Blancpain Endurance - Silverstone - Libere 1

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati BES
Piloti Michael Caine
Articolo di tipo Ultime notizie