Nuova sfida per Alex Zanardi: la 24 Ore di Spa!

Nuova sfida per Alex Zanardi: la 24 Ore di Spa!

Il bolognese proverà per la prima volta a disputare una gara di durata da quando ha perso le gambe

Alex Zanardi parteciperà a delle corse di durata per la prima volta da quando ha perso le gambe. Dopo essere tornato in sella con un programma nella Blancpain Sprint Series nella passata stagione, nel 2015 sarà invece al via di due appuntamenti della Blancpain Endurance Series.

Per il momento non sono stati annunciati la squadra ed i nomi dei suoi compagni, ma quel che è certo è che il bolognese sarà al via della 24 Ore di Spa-Francorchamps e della 1000 Km del Paul Ricard al volante di una BMW Z4 GT3.

"Ho sognato di correre una classica endurance per parecchio tempo ed è fantastico che la BMW Motorsport e Jens Marquardt siano riusciti a trasformare questo sogno in realtà" ha detto Alex.

"Sembra impossibile che un ragazzo senza gambe come me possa competere insieme ai piloti "normali" in un evento tanto competitivo, difficile e prestigioso, ma so che gli amici di BMW Motorsport hanno tutte le competenze tecniche ed idee innovative per avere la meglio in questa sfida" ha aggiunto Zanardi.

E in effetti, non bisogna dimenticare che Alex ha bisogno di un particolare sistema al volante per gestire l'acceleratore (per il freno riesce ad utilizzare la protesi), ma in questo caso si tratta di una sfida ancora più difficile, perché la BMW dovrà studiare un qualcosa che non sia invadente per i normodotati con cui dividerà l'abitacolo o che almeno si possa rimuovere velocemente nei cambi pilota.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati BES
Piloti Alex Zanardi
Articolo di tipo Ultime notizie