Gounon prende il posto di Jarvis nella squadra ufficiale Bentley

La Bentley ha annunciato che Jules Gounon prenderà il posto di Oliver Jarvis nella sua formazione per la Blancpain GT Series Endurance Cup e per l'Intercontinental GT Challenge 2018.

Il figlio dell'ex pilota di Formula 1 Jean Marc, ha diviso l'abitacolo con Markus Winkelhock e Christopher Haase, vincendo insieme a loro la 24 Ore di Spa-Francorchamps con l'Audi del Sainteloc Racing.

Inoltre, si è portato a casa il titolo dell'ADAC GT Masters in Germania, ma al volante di una Corvette.

Il francese andrà a completare l'equipaggio della Continental GT3 che comprende anche Guy Smith e Steven Kane, prendendo il posto di Oliver Jarvis, che invece andrà a difendere i colori del Mazda Team Joest nell'IMSA.

Sulla seconda vettura invece è stato confermato il terzetto formato da Andy Soucek, Maxime Soulet e Vincent Abril, che hanno chiuso la Endurance Cup al secondo posto.

Brian Gush, direttore motorsport della Bentley, ha dichiarato: "La costanza è fondamentale nelle gare di durata, quindi aver confermato cinque dei nostri piloti è la testimonianza della lealtà che c'è all'interno della nostra squadra e dovrebbe permetterci di crescere".

"Jules ha dimostrato di avere il passo e la maturità per adattarsi ad una squadra di vertice, nonostante abbia solo 22 anni, quindi non vediamo l'ora di dargli il nostro supporto per il proseguimento della sua carriera".

"Siamo impazienti di arrivare a Bathurst a febbraio ed iniziare questa stagione 2018".

La Bentley continuerà l'attuale Continental GT3 alla 12 Ore di Bathurst, che è il primo round dell'Intercontinental GT Challenge. La nuova vettura invece debutterà a Monza per l'inizio della Blancpain GT Series.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati BES
Piloti Jules Gounon
Team Bentley Team
Articolo di tipo Ultime notizie