Dopo Le Mans, l'Audi fa sua anche Spa!

Dopo Le Mans, l'Audi fa sua anche Spa!

La 24 Ore va alla R8 LMS della WRT portata in gara da Ekstrom, Scheider e Stippler

Prima vittoria per l'Audi alla 24 Ore di Spa-Francorchamps: la casa di Ingolstadt si è aggiudicata la 63esima edizione della classica belga grazie all'ottimo exploit della R8 LMS portata in gara dalla WRT, team che insieme alla Phoenix Racing godeva dell'appoggio della squadra ufficiale. Non a caso, l'equipaggio che ha conquistato il successo è stato quello composto dai due piloti ufficiali Mattias Ekstom e Timo Scheider, che hanno diviso l'abitacolo anche con Frank Stippler. I vincitori hanno preso il comando delle operazioni dopo circa metà gara, approfittando di un incidente di cui si è reso protagonista Christopher Haase con un'altra R8 LMS della Phoenix Racing. Da quel momento sono rimasti praticamente sempre con la situazione sotto controllo, precedendo alla fine la BMW Z4 del Team Schumbert, giunta al traguardo con due giri di ritardo con l'equipaggio composto da Dirk Werner, Claudia Hurtgen e Edward Sandstrom. Molto bella la lotta per il terzo gradino del podio, nella quale alla fine l'ha spuntata la Mercedes SLS AMG portata in gara dalla Black Falcon Racing con Thomas Jager, Stephane Lemeret e Kenneth Heyer. Questi si sono dovuti difendere fino all'ultimo dal tentativo di rimonta della seconda Audi della WRT, quella di Stephane Ortelli, Bert Longin e Filipe Albuquerque, perchè il portoghese si è arreso a rinunciare al podio praticamente solo sotto alla bandiera a scacchi. Quinto posto invece per la prima della Ferrari 458, che è quella portata in gara dalla Vita4One con Matteo Bobbi, Frank Kechele e Giacomo Petrobelli. L'equipaggio della squadra di Michael Bartels si è piazzato giusto davanti all'altra Rossa della Auto Sport Promotion, che si è aggiudicata la classifica riservata alla Pro-Am con Guillaume Moreau, Ludovic Badey, Franck Morel e Jean-Luc Beaubelique. I grandi delusi, dunque, sono gli uomini della Porsche, che hanno trovato soddisfazione solamente nella classe riservata ai gentlemen, con il 17esimo posto assoluto che è valso il successo a Brody/Corten/Harkema/Dujardin. Successo marchiato Stoccarda anche in classe Cup con Faggionato/Stepec/Prignaud/Racinet. In GT4 vittoria per la Nissan 350Z di Buncombe/Tresson/Ward. 24 Ore di Spa - Classifica finale

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati BES
Piloti Timo Scheider , Mattias Ekström
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag auto elettrica, viaggi