Bobbi: "Soddisfatti di essere la prima Ferrari"

L'italiano è convinto che senza un problema tecnico sarebbe anche potuto salire sul podio

Bobbi:
Prestazione decisamente positiva di Matteo Bobbi alla 24 Ore di Spa-Francorchamps, terzo appuntamento della Blancpain Endurance Series 2011. Il pilota milanese, per l'occasione in equipaggio con il tedesco Frank Kechele e l'italiano Giacomo Petrobelli al volante della Ferrari 458 Italia numero 1 schierata dal Team Vita4One, ha concluso l'impegnativa gara belga al quinto posto dopo una serie di stint che lo ha visto costantemente tra i più veloci in pista. Solo un problema alla sonda lambda nelle battute finali ha costretto la vettura ad un'imprevista sosta ai box, costata purtroppo giri preziosi nella battaglia per le prime posizioni. Per l'equipaggio è arrivata comunque la soddisfazione di aver concluso al primo posto tra i piloti Ferrari. Matteo Bobbi: "E' stata una delle 24 ore più dure e difficili che io abbia mai corso, con la pioggia e la nebbia a rendere critiche le condizioni specialmente di notte. Siamo molto soddisfatti di essere stati i primi tra gli equipaggi Ferrari nella 24 ore di debutto della 458 Italia GT3 e senza il problema elettrico avremmo probabilmente potuto lottare per il podio. Un augurio di pronta guarigione va al mio amico Paolo Ruberti, vittima di un brutto incidente all'Eau-Rouge: spero si rimetta al più presto e di poterlo vedere regolarmente in pista a Magny-Cours". In classifica Bobbi è ora sesto con 38 punti, a sole due lunghezze dal quinto posto. La Blancpain Endurance Series tornerà in pista il prossimo 27 agosto a Magny-Cours (Francia).

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati BES
Piloti Matteo Bobbi
Articolo di tipo Ultime notizie