La I.S.R. ritiene molto fiscale la sua penalità

La I.S.R. ritiene molto fiscale la sua penalità

A causa di una sanzione di 5", il trio Bonanomi/Salaquarda/Vervisch a perso il podio a Silverstone

Il weekend di Silverstone, secondo appuntamento della Blancpain Endurance Series 2015, sembrava destinato a consegnare al team I.S.R. Racing il suo primo podio nella serie al termine di una gara bella e combattuta, dove l'equipaggio dell'Audi R8 LMS ultra numero 75 composto da Marco Bonanomi, Filip Salaquarda e Frédéric Vervisch è stato a lungo protagonista.

Le fasi più calde della corsa si sono vissute nell'ultima mezz'ora, con il pilota ufficiale Audi a difendere la seconda posizione dagli attacchi di Laurens Vanthoor. Il sorpasso subito a ventisei minuti dalla bandiera a scacchi consegnava comunque a I.S.R. Racing un podio importante, ma pochi minuti più tardi l'inaspettata penalizzazione di cinque secondi inflitta dal direttore di gara a Bonanomi per aver superato i limiti della pista ha finito per retrocedere di una posizione l'equipaggio nella classifica finale, che vede così i portacolori I.S.R. concludere al quarto posto per soli quattro decimi.

Un inconventiente al differenziale nella terza ora di gara ha invece costretto al ritiro la vettura numero 74 dopo due ottimi stint da parte di Andrea Roda e di Anders Fjordbach. Da registrare comunque il pieno recupero di Fabio Onidi, autore di sequenza di giri veloci prima del prematuro stop.

Igor Salaquarda (I.S.R. racing, Team Principal): "Quello che è successo oggi ci lascia davvero con l'amaro in bocca: ritengo ci sia stata un'eccessiva fiscalità e poca imparzialità nell'applicazione di una regola che, utilizzando lo stesso metro di giudizio, avrebbe dovuto penalizzare per lo stesso motivo gran parte dei piloti scesi in pista. Abbiamo deciso di non presentare appello, ma voglio esprimere tutto il nostro disappunto per l'aver perso un podio a causa di una decisione quantomeno discutibile".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati BES
Piloti Marco Bonanomi , Frédéric Vervisch , Filip Salaquarda
Articolo di tipo Ultime notizie