Il team Marc VDS Racing vince a Silverstone

Il team Marc VDS Racing vince a Silverstone

Sotto la pioggia ripetono il successo di Monza

Markus Palttala, Bas Leinders e Maxime Martin hanno ripetuto il successo ottenuto a Monza sotto il diluvio abbattutosi oggi sul circuito di Silverstone, sede del secondo appuntamento del Blancpain Endurance Series. Esibitisi alla guida della BMW Z4 GT3 #3 del Marc VDS Racing Team, il trio ha preceduto sul traguardo le Audi R8 LMS ultra #2-#1 del Belgian Audi Club Team WRT guidate, rispettivamente, da Sandstrom/Vanthoor/Piccini e Haase/Mies/Ortelli. Il momento chiave della competizione si è verificato in occasione dell’ultima sosta obbligatoria, quando l’ottimo lavoro svolto dai meccanici del Marc VDS Racing Team ha permesso a Maxime Martin di tornare in pista dinanzi alle Audi R8 LMS ultra, dopo aver ereditato il sedile da un Bas Leinders rivelatosi più lento rispetto alle vetture del Belgian Audi Club Team WRT. In qualsiasi caso, si deve riconoscere a Leinders la bravura nell’aver sorpassato la BMW Z4 GT3 #66 del Vita4One Racing Team, affidata in quel frangente a Greg Franchi, che ha deposto le armi intorno a metà gara per poi cadere abbastanza nell’anonimato e concludere la corsa al nono posto. Nonostante abbia vinto il prestigioso round di Silverstone, il personale del Marc VDS Racing Team è comunque rimasto in parte deluso a causa dei problemi elettrici in cui è incappata l’altra BMW Z4 GT3, la #4 guidata da Mike Hezemans una volta ritiratasi. Reiter Engineering ha conseguito la vittoria nella divisione Pro-Am Cup con la Lamborghini Gallardo LP600+ #24 diretta da Hayek/Kox e ha preceduto una concreta BMW Z4 GT3 #36 del DB Motorsport consegnata a den Boer/Lémeret/van Hooydonck e iscritta in Pro Cup; non si può inoltre dimenticare la seconda posizione agguantata in Pro-Am Cup dal Vita4One Team Italy, che ha ben figurato insieme alla Ferrari 458 GT3 #57 di Amos/Petrobelli/Bonacini. Il Gentlemen Trophy ha regalato una miriade di emozioni nel corso dell’ultimo giro, sebbene il parco partenti abbia contato appena quattro iscritti: Mikael Bender, conducente dell’Audi R8 LMS #98 del JB Motorsport, ha superato a pochi secondi dalla bandiera a scacchi la vettura gemella #41 curata dal Sainteloc Racing e consegnata per il turno di guida finale a Pierre Hirschi. Blancpain Endurance - Silverstone - Gara

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati BES
Piloti Bas Leinders , Maxime Martin
Articolo di tipo Ultime notizie