Buncombe regala la pole di Silverstone alla Nissan

condividi
commenti
Buncombe regala la pole di Silverstone alla Nissan
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
24 mag 2015, 12:17

Dietro la GT-R Nismo GT3 ecco la prima Ferrari 458 Italia, quella del team Rinaldi. Deludono invece le Audi

Le Blancpain Endurance Series hanno proposto questa mattina le Qualifiche dell'appuntamento stagionale di Silverstone e hanno visto cogliere la pole position alla Nissan GT-R Nismo GT3 condotta da Buncombe/Chiyo/Reip.

A qualificare il pole la vettura nipponica è stato Alex Buncombe, bravissimo a sovvertire i primi pronostici che vedevano le Audi del team Belgian WRT e del Phoenix Racing grandi favorite per a partenza davanti a tutti e a fermare il cronometro in 2'00"829, abbattendo il muro dei due minuti e un secondo.

"Abbiamo preso le decisioni all'ultimo secondo. Sono uscito per qualificare la mia vettura nei quindici minuti di Qualifiche con le gomme usate da Wolfgang Reip nella Q2 ma il grip della vettura era davvero al limite. Così, negli ultimi cinque minuti della sessione, ho chiesto di montare pneumatici nuovi e sapevo di doverli sfruttare per un giro soltanto, ma la pista era buona ed è andato tutto bene", ha dichiarato Buncombe al termine delle prove ufficiali di questa mattina. 

Al secondo posto, dietro la GT-R Nismo GT3, ecco la prima Ferrari 458 Italia, quella gestita dal team Rinaldi e condotta in prima fila da Norbert Siedler. Terzo crono invece per l'Audi R8 del team Belgian Audi WRT, affidata alle sapienti mani di Laurens Vanthoor. Le vetture di Ingolstadt sono però state le vere delusioni della sessione di questa mattina perché, dopo aver staccato i migliori tempi nelle prove libere, sembrava potessero lottare tra loro per partire in pole.

Vanthoor risulta staccato dalla vetta di poco più di due decimi, ma ha tenuto alle proprie spalle la prima McLaren 650S GT3 del team VonRyan, quarta con Kevin Estre al volante. In testa alla classe Pro-Am troviamo Joe Osborn, al volante della sua BMW Z4 GT3 del team Triple 8, il quale ha fermato il cronometro in 2'01"414. Qualche difficoltà di troppo per le Bentley. La prima di queste - condotta da Guy Smith - non è riuscita a fare meglio del nono posto in griglia.  

Blancpain Endurance Series - Silverstone - Qualifiche

Prossimo articolo BES

Su questo articolo

Serie BES
Piloti Norbert Siedler, Alex Buncombe, Laurens Vanthoor
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie