Verdetto rinviato riguardo la vittoria del team Grasser

Verdetto rinviato riguardo la vittoria del team Grasser

Dovremo attendere altri 10 giorni per sapere se il team Grasser potrà festeggiare o meno la vittoria di Monza

Si è discusso ieri il ricorso fatto dal team Grasser Racing al termine della gara di Blancpain Endurance andata in scena sul tracciato brianzolo di Monza.

Il 12 aprile scorso il team è riuscito a vincere l'appuntamento lombardo con ampio margine sulla concorrenza grazie a Fabio Babini e Jeroen Mul, ma al termine della gara è stato squalificato perché non avrebbe rispettato l'articolo 257 A, Appendice J 6.1.4, del regolamento FIA, così come attuato dalla decisione del 30 marzo 2015 in materia di Balance of Performance della specialità, in relazione a un particolare della torretta di alimentazione o rifornimento del carburante. 

Il verdetto, però, non è arrivato nei tempi previsti inizialmente: infatti la commissione non è stata in grado di giungere a un verdetto. Proprio per questo motivo, la decisione finale è stata rinviata di dieci giorni. Il verdetto sarà dunque atteso proprio per la fine del mese di maggio. 

Gottfried Grasser, team principal dell'omonima scuderia, ha dichiarato: "Dovremo pazientare ancora un po '. Tuttavia, siamo fiduciosi che il RACB prenderà la decisione giusta e ci aspettiamo che il verdetto sia a nostro favore. L'attesa di questa decisione non influenzerà la nostra preparazione per la prossima gara di Silverstone questo fine settimana in alcun modo. Ci concentreremo sulla manifestazione con l'intenzione di lottare per la vittoria ancora una volta".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati BES
Piloti Fabio Babini , Jeroen Mul
Articolo di tipo Ultime notizie