Bella vittoria in PRO-AM per Comandini a Monza

Bella vittoria in PRO-AM per Comandini a Monza

Il portacolori della ROAL Motorsport ha condotto la sua BMW Z4 GT3 al successo insieme ad Amos e Colombo

Sul circuito brianzolo di Monza si è disputata la prima prova stagionale della BES (Blancpain Endurance Series) con ben 44 vetture al via e i migliori piloti della categoria GT in griglia di partenza. Tra questi spiccava il nome di Stefano Comandini, al suo secondo anno nella fila del Team ROAL Motorsport alla guida della bellissima BMW Z4 GT3, il quale puntava a ben figurare nella speciale classifica PRO-AM. Su di un circuito come quello lombardo sul quale la vettura tedesca ha pagato per tutto il weekend uno scotto pesante rispetto alla concorrenza in termini di velocità massima, Comandini è riuscito comunque a cogliere un incredibile successo nella classe PRO-AM grazie ad un’ottima strategia e ad un passo gara molto veloce e consistente. Dopo una sofferta qualifica che lo vedeva classificarsi solo undicesimo di classe in virtù dei quasi 15 Km/h pagati rispetto ai rivali nei tratti veloci del circuito, il pilota romano prendeva il via della corsa recuperando già al primo giro otto posizioni in classifica assoluta e avvicinandosi alla zona podio della propria categoria. Dopo il suo stint di guida Comandini lasciava il sedile ai suoi compagni Amos e Colombo che completavano l’opera facendo cambi pilota molto veloci e turni di guida molto costanti e senza sbavature. Arrivava così sotto la bandiera a scacchi una sesta piazza assoluta e la vittoria di classe PRO AM a suggellare un weekend sofferto ma vissuto da grande protagonista come racconta lo stesso pilota della Best Lap a fine gara: "Vincere nel BES è davvero una grandissima soddisfazione. Monza poi era per noi della BMW la pista peggiore in virtù della minor velocità massima che sviluppa la nostra vettura. Questo incredibile risultato è il frutto di una strategia perfetta messa in atto dal nostro team e seguita alla perfezione da tutti noi piloti. Adesso ci attende Silverstone che, pur non essendo ancora una pista adatta al 100% alla BMW, dovrebbe rappresentare un ulteriore passo avanti per la nostra stagione. Desidero ringraziare tutti quelli che mi stanno sostenendo in questa splendida avventura" ha detto Comandini.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati BES
Piloti Eugenio Amos , Stefano Colombo , Stefano Comandini
Articolo di tipo Ultime notizie