La Villorba Corse comanda nella Pro-Am Cup

condividi
commenti
La Villorba Corse comanda nella Pro-Am Cup
Redazione
Di: Redazione , Redazione/Redakteure/Editeurs
29 giu 2014, 11:25

Il secondo posto di classe in Francia ha permesso al trio Castellacci/Gai/Rizzoli di prendere la vetta

La Scuderia Villorba Corse balza in testa alla classifica della Pro-Am Cup del Blancpain Endurance Series con Francesco Castellacci, Stefano Gai ed Andrea Rizzoli sulla Ferrari 458, prima vettura del Cavallino sotto la bandiera a scacchi dopo tre ore di combattutissima gara. Il talentuoso trio del team trevigiano ha colto uno spettacolare secondo posto di categoria Pro-Am nel terzo round del campionato internazionale disputato a Le Castellet nella serata di sabato.

In Francia è sempre stato tra i migliori il ritmo imposto dalla supercar di Maranello gestita dalla squadra di Raimondo Amadio, arrivata fino alla festa del podio, che ha consegnato la leadership ai tre giovani piloti, i quali hanno tagliato il traguardo in ottava posizione assoluta rispetto alle 42 GT presenti in pista nelle tre categorie previste dal regolamento. Ora Villorba Corse con Castellacci, Gai e Rizzoli e la Ferrari 458 GT3 affronteranno l'impegno stagionale più arduo proprio da primi della classe: appuntamento a fine luglio con la leggendaria 24 Ore di Spa.

"E' stato un weekend strepitoso - dichiara il team principal Amadio -; il team è stato perfetto e siamo risultati ultra competitivi nel lavoro da svolgere in ciascuna sessione e in gara. I tre stint di guida dei nostri piloti sono stati ottimali ed è importante anche aver disputato al meglio la parte di gara con il tramonto e poi in notturna in vista di Spa. Inoltre siamo di nuovo la prima Ferrari al traguardo e questo ci dà ancora più fiducia per il proseguo della stagione. Sono punti importanti per il Blancpain e siamo contenti anche per il podio ottenuto nella categoria Gentlemen".

A completare la splendida trasferta francese, infatti, Villorba Corse ha conquistato il terzo posto nel Gentlemen Trophy con l'equipaggio transalpino Cedric Mezard e Francois Perrodo al volante della seconda Ferrari 458 del team italiano.

Prossimo articolo BES

Su questo articolo

Serie BES
Piloti Francesco Castellacci, Stefano Gai, Andrea Rizzoli
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie