Rigon: "Il Nurburgring per me è una pista speciale"

Il pilota italiano si appresta a tornare sulla sua 458 dopo i test con la Ferrari di Formula 1

Rigon:
A quasi due mesi di distanza dalla 24 Ore di Spa-Francorchamps, Davide Rigon si prepara a tornare al volante della Ferrari 458 del team Kessel nel quinto appuntamento della Blancpain Endurance Series. Al Nurburgring Rigon troverà nuovamente i suoi team-mate Zampieri e Gattuso, con i quali cercherà di andare alla conquista della prima vittoria. Risultato certamente non facile visto l’alto livello di competitività della serie. Per il talentuoso driver veneto sarà il ritorno su una pista che gli ha regalato numerose soddisfazioni in tutte le categorie, anche se si tratterà della prima volta con una vettura GT. Il weekend tedesco prenderà il via sabato con una sessione di prove libere da un’ora e mezza e le pre-qualifiche, in preparazione del turno ufficiale in programma domenica mattina alle 9.40 e della gara da tre ore che scatterà alle ore 14.30 “Sono veramente carico e non vedo l’ora di tornare in pista. Il Nurburgring, per me è una pista speciale dove ho sempre ottenuto risultati importanti. E’ una gara che aspetto da tempo anche se sarà la prima volta con una vettura GT. Come sempre ci sarà pochissimo tempo per preparare tutto e ritrovare il ritmo, dopo quasi due mesi dalla sfortunata 24 Ore di Spa” analizza Davide Rigon.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati BES
Piloti Davide Rigon
Articolo di tipo Ultime notizie