Marcus Mahy dimesso dalla terapia intensiva

Marcus Mahy dimesso dalla terapia intensiva

Procede per il meglio il recupero del 53enne vittima di un brutto incidente durante la 24 Ore di Spa

Arrivano buone notizie sulle condizioni di Marcus Mahy, vittima di un terribile incidente durante le prime fasi della 24 Ore di Spa-Francorchamps di quest'anno. Pochi minuti fa, la SRO Motorsports Group, ovvero il promoter della Blancpain Endurance Series, ha infatti annunciato che il 53enne è stato dimesso dal reparto di terapia intensiva dell'Ospedale CHU di Liegi e che presto dovrebbe essere trasferito a Guernsey.

L'altra informazione importante è che i medici hanno assicurato che, pur avendo bisogno di tempo, il portacolori del Kessel Racing si riprenderà completamente dagli infortuni rimediati nel botto avvenuto a Stavelot nel quale è rimasto coinvolto anche Vadim Kogay.

Dopo un breve periodo di coma farmacologico, Mahy aveva subito reagito bene agli stimoli una volta svegliato e muoveva tutti gli arti. Successivamente è stato anche sottoposto ad un intervento chirurgico al collo, necessario per stabilizzare alcune vertebre, che è andato nel migliore dei modi.

A distanza quindi di un mese esatto dall'incidente, i suoi passi avanti si fanno davvero incoraggianti.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati BES
Piloti Marcus Mahy
Articolo di tipo Ultime notizie